Si aggiunge la voce del noto attore James Franco alla discussione che in questi giorni accende gli animi degli appassionati sul fim nelle sale L’uomo d’Acciaio, l’atteso riavvio di Superman ad opera di Zack Snyder. L’attore noto per aver interpretato Harry Osborn ha recensito il film per la rivista americana Vice Magazine anche in maniera decisamente entusiasmante approfittando però anche di criticare aspramente The Amazing Spider-Man. Ecco le sue parole:

 

Su L’uomo d’Acciaio:

«È un gran film perché mostra grandi scene d’azione e personaggi interessanti. Ha reso Superman forte di nuovo. Una delle ragioni per cui mi è piaciuto è che la S di Superman significa speranza sul pianeta Krypton. È un simbolo di speranza anche per la specie umana. Sotto questo punto di vista Superman è presentato come una sorta di Cristo che arriva sulla Terra per salvare l’umanità».

Su Henry Cavill:

«Henry non vedeva l’ora di essere Superman. La notte della première l’ho visto sul red carpet e ho saputo che quello era il momento che aveva desiderato per la tutta la vita. Il suo sogno è diventato realtà e io sono felice per lui». 

Poi si scaglia contro le produzioni:

«I bambini adorano gli eroi dei fumetti, gli adolescenti ne apprezzano le scene di azione e sesso e per tale motivo questi film fanno soldi. E se Brandon Routh non funziona come Superman o se Sam Raimi non è d’accordo sul cattivo del quarto Spider-Man, i produttori semplicemente ne fanno nuove versioni senza di loro».

«Anche io ho recitato in un cinecomic, la trilogia di Spider-Man diretta da Sam Raimi, e l’ho menzionato perché è necessario distinguere adesso che una nuova serie di Spider-Man sta spuntando quando il cadavere del vecchio Spider-Man è ancora caldo»«Non mi affligge tanto il fatto che ne abbiano fatto un remake ma, secondo me, è interessante che lo abbiano rifatto così presto e soprattutto la ragione per cui hanno deciso di farlo. La risposta è ovviamente per i soldi».

Fonte: Vice via Bestmovie

L’Uomo d’Acciaio, il film

Ecco la trama del film: Nel pantheon dei supereroi, Superman è il personaggio più riconoscibile e riverito di tutti i tempi. Clark Kent/Kal-El (Henry Cavill) è un giovane intorno ai vent’anni che si sente alienato dai suoi poteri che oltrepassano qualsiasi immaginazione. Trasportato tempo fa sulla Terra da Krypton, un pianeta tecnologicamente avanzato e distante, il giovane Clark è attanagliato dalla domanda “Perché sono finito quaggiù?”. Plasmato dai valori dei suoi genitori adottivi, Martha (Diane Lane) e Jonathan Kent (Kevin Costner), Clark scopre che l’avere delle straordinarie abilità conduce a dover intraprendere delle difficili decisioni. E quando il mondo è in estremo bisogno di stabilità, ecco sorgere una minaccia ancor più grande. Clark dovrà diventare l’Uomo d’Acciaio per proteggere le persone che ama e per ergersi a salvatore del genere umano.

Warner Bros. Pictures e Legendary Pictures presentano L’Uomo d’Acciaio, con Henry Cavill nel ruolo di Clark Kent/Superman, per la regia di Zack Snyder. Il film è interpretato anche da Amy Adams (“The Fighter”), attrice candidata tre volte agli Oscar, nel ruolo della giornalista del Daily Planet Lois Lane, e il candidato all’Oscar Laurence Fishburne (“What’s Love Got to Do with It”) in quello del direttore del giornale, Perry White. Nel ruolo dei genitori adottivi di Clark Kent, Martha e Jonathan Kent, ci sono la candidata agli Oscar Diane Lane (“Unfaithful — L’amore infedele”) e il premio Academy Award Kevin Costner (“Balla coi lupi”).

A combattere contro il supereroe sono due altri Kryptoniani sopravvissuti, il malvagio Generale Zod, interpretato dal candidato agli Oscar Michael Shannon (“Revolutionary Road”) e Faora, interpretata da Antje Traue. Originari di Krypton sono anche i genitori biologici di Superman, la madre Lara Lor-Van, interpretata da Ayelet Zurer (“Angeli e demoni”) e il padre Jor-El, interpretato dal premio Academy Award Russell Crowe (“Il gladiatore”). Nel cast anche Harry Lennix, nel ruolo del Generale Swanwick, Christopher Meloni in quello del Colonnello Hardy e Richard Schiff che interpreta il Dr. Emil Hamilton. Tutte le news nel nostro speciale: Superman: Man of steel.