The Counselor - Il procuratore 1É atteso per l’inizio del 2014 il nuovo film di Ridley Scott, con un cast davvero stellare a partire dal protagonista Michael Fassbender.  Dopo le esperienze, non fortunatissime, di Prometheus (2010) e Robin Hood (2012), il regista britannico è tornato sulla fortunata strada del thriller dirigendo un adattamento dal romanzo di Cormac McCarty (autore, tra gli altri, di Non è un paese per vecchi) il quale ha curato anche la sceneggiatura dal titolo The Counselor.

 

the-counselor-foto1Tutta la trama si snoda a partire da una scelta radicale del protagonista: un famoso e stimato avvocato (del quale non viene mai rivelato il nome) decide, dopo una rovinosa caduta della sua carriera, di diventare un narcotrafficante ad altissimi livelli, e di partire per il confine con il Messico. Come spesso accade, la decisione sarà fatale e senza alcuna possibilità di tornare indietro.

Dalla parte dei cattivi, tre attori che in un modo o nell’altro si sono già incontrati durante le loro fruttuose carriere con Scott o con McCormack: prima di tutti Javier Bardem, il cattivissimo antagonista di Non è un paese per vecchi, interpreterà Reiner, un affiliato alla malavita messicana, con un look molto simile al Raoul/Hunter di Paura e delirio a Las Vegas e che aiuterà il protagonista a farsi strada tra i cartelli della droga di Juarez. Sarà durante il suo primo scambio che il nostro protagonista conoscerà un poco di buono chiamato Westray, interpretato da Brad Pitt, che proprio grazie a Ridley Scott debuttò nel mondo del grande cinema con Thelma e Louise nel 1993. Di tutto rispetto anche il cast femminile, che vede riunite dopo l’esperienza di Vanilla Sky, Cameron Diaz nel ruolo della “cattiva” e Penelope Cruz in quello della “buona” fidanzata del protagonista, Laura, che si trova catapultata suo malgrado in un mondo di vendette, droga e sparatorie. La mora attrice di Madrid era già stata scelta, qualche anno fa, come protagonista femminile di un altro film tratto da un opera di McCarty: Passione Ribelle diretto nel 2000 da Billy Bob Thorton.

The Counselor bardemUn cast stellare, quindi, che vede come altri comprimari del tedesco Fassbender  caratteristi come John Leguizamo, Bruno Ganz e Dean Norris conosciuto ormai ovunque come Hank Schroeder, personaggio della serie culto Breaking Bad anche qui impegnato come agente anti-dorga al confine con il Messico. Ma se il cast artistico è di altissimo livello, quello tecnico non è certo da meno. Oltre ai già citati regista e sceneggiatore troviamo uno dei nomi più importanti del montaggio a livello internazionale: Pietro Scalia. Siciliano, due volte premio Oscar, lavora da anni a Hollywood. É stato autore del montaggio per i maggiori registi americani tra cui Oliver Stone (per JFK che gli valse il primo Accademy Award), Gus Van Sant e da anni fedele collaboratore di Scott con il quale ha vinto il suo secondo Oscar per il montaggio di Black Hawk Down. Il film, distribuito da 20th Century Fox, sarà nelle sale a partire dal 30 gennaio 2014.