2 single a nozze film

Ritenuta una delle più brillanti commedie statunitensi del nuovo millennio, 2 single a nozze si è affermato non solo grazie ad una serie di scene e gag memorabili, ma anche grazie alla grande chimica che intercorre tra i protagonisti. Il risultato è un folle viaggio che dal piacere sfrenato conduce all’amore vero. Non mancano però situazioni al limite, e difatti il film venne presentato come vietato ai minori per via di contenuti sessualmente espliciti o contenenti una spiccata volgarità. A dirigere tutto ciò, nel 2005. è stato David Dobkin, autore anche del recente Eurovision Song Contest – La storia dei Fire Saga.

 

L’idea alla base del film appartiene però al produttore Andrew Panay, il quale da tempo desiderava realizzare un film ispirato ai suoi anni giovanili da seduttore ai matrimoni altrui. Assunti gli sceneggiatori Steve Faber e Bob Fisher, la storia si è poi arricchita di una storia d’amore che cambia la vita del protagonista, come anche di un forte legame d’amicizia che lega i due personaggi maschili. Le preoccupazioni nel realizzare un simile progetto non furono poche, specialmente considerando che ad un primo impatto i due protagonisti potrebbero sembrare dei misogini in cerca solo di avventure. I buoni sentimenti introdotti, però, hanno evitato ogni possibile fraintendimento.

2 single a nozze venne infatti accolto da un grande favore di critica e pubblico. Al box office guadagnò un totale di oltre 288 milioni di dollari a fronte di un budget di circa 40. Ottenne anche 3 MTV Movie Award, compreso quello per il miglior film. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

2 single a nozze: la trama del film

Protagonisti del film sono John e Jeremy, amici sin dall’adolescenza e di professione avvocati divorzisti. Al di fuori del lavoro, il loro passatempo preferito è entrare di straforo nei ricevimenti di nozze di gente che non conoscono per mangiare gratis e rimorchiare le ragazze. Passando da un evento all’altro, i due solidificano la loro amicizia e la rispettiva fama di seduttori. Un giorno i due si introducono al matrimonio della figlia maggiore del segretario William Cleary, senza immaginare che quelle nozze saranno in grado di modificare per sempre la loro vita e la loro amicizia.

Jeremy si lega alla figlia più piccola del politico, Gloria, mentre John si innamora quasi a prima vista di Claire, la quale è però già impegnata con Zachary Lodge, rampollo dell’alta società che si rivela però essere un uomo particolarmente sleale e traditore. Complice la capacità di John e Jeremy di invitare bugie, i due vengono invitati in un weekend alla casa al lago dei Cleary dopo il ricevimento di nozze. Le loro menzogne, però, entreranno in conflitto con i nuovi sentimenti per le due donne, creando situazioni a dir poco complesse. Ben presto, capiranno che i sentimenti d’amore non possono essere ignorati, e dovranno fare i conti con quanto seminato lungo il percorso.

2 single a nozze cast

2 single a nozze: il cast del film

Ad interpretare i due incalliti seduttori vi è la coppia formata da Owen Wilson, nei panni di John, e Vince Vaughn, in quelli di Jeremy. I due attori vennero sin da subito scelti dal regista, il quale li riteneva una perfetta coppia comica. Ai due venne lasciato ampio margine di improvvisazione, ed è così che sono nate alcune delle battute più celebri del film, come quella pronunciata da Wilson che recita “io credo che usiamo solo il 10% del nostro cuore!“. Nel film è poi presente, in un cameo divenuto iconico, l’attore Will Ferrell. A questi era stato offerto il ruolo di John, ma egli preferì interpretare un ruolo più piccolo, e assunse così i panni di Chazz, il mentore di Jeremy e possessore dei grandi segreti dell’arte di imbucarsi ai matrimoni.

Ad interpretare Claire è invece l’attrice Rachel McAdams. Questa ha raccontato di essersi preparata a lungo per il ruolo, che le ha richiesto un notevole trasporto emotivo. Per prepararsi alle scene più forti era solita ascoltare il brano Landslide dei Fleetwood Mac, il quale la portava subito alle lacrime. Isla Fisher, invece, è Gloria, sorella di Claire. Il suo personaggio avrebbe dovuto dar vita a ben 5 scene di nudo, ma l’attrice convinse il regista a ridurle ad una sola. La Fisher era convinta che mostrare il corpo di Gloria l’avrebbe resa seducente e non più divertente. Bradley Cooper è invece il fedifrago Zachary, ruolo per il quale è stato assunto non appena terminato il suo provino, con il quale si era affermato su tutti gli altri candidati. Il premio Oscar Christopher Walken è invece il segretario al Tesoro William Cleary.

2 single a nozze: il sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Nel 2014 hanno iniziato a circolare alcune voci relative ad un sequel del film. Dobkin, il regista, aveva infatti fatto sapere di aver avuto insieme a Wilson e Vaughn una buona idea per riportare i personaggi al cinema. Questa sembrava prevedere lo scontro di John e Jeremy contro un ancora più esperta personalità nell’imbucarsi ai matrimoni altrui per sedurre le invitate. Tale progetto, però, sembra essere rimasto ad un livello di mera proposta. Nel 2016, l’attrice Isla Fisher ha però fatto sapere che Vaughn l’aveva avvertita circa nuovi sviluppi del progetto relativo al sequel. Nel novembre del 2020, infine, i due attori protagonisti, Wilson e Vaughn, hanno aperto un dialogo con i produttori per riprendere i loro ruoli.

In attesa di tale sequel, è possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Death Race è infatti disponibile nel catalogo di Google Play e Apple iTunes. Per vederlo, basterà semplicemente iscriversi, in modo del tutto gratuito alla piattaforma. Si avrà così modo di guardare il titolo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà a disposizione un determinato limite temporale entro cui effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno sabato 9 gennaio alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb