Owen Wilson è uno degli attori più brillanti e versatili che ha fatto la storia del cinema grazie ai suoi ruoli iconici e memorabili. L’attore ha sempre dimostrato i suoi talenti sin dall’inizio della sua carriera, sapendo scegliere sempre i ruoli giusti e i film che lo valorizzassero. Ecco, allora, dieci cose da sapere su Owen Wilson.

 
 

Owen Wilson film

owen wilson

1. I film e la carriera. La carriera dell’attore è iniziata nel 1993 con il corto Bottle Rocket, per poi continuare con i film Un colpo da dilettanti (1996), Il rompiscatole (1996), Armageddon – Giudizio finale (1998), Pallottole cinesi (2000) e Ti presento i miei (2000). In seguito, continua a lavorare nel cinema, partecipando a film come Zoolander (2001), I Tenenbaum (2001), 2 cavalieri a Londra (2003), Starsky & Hutch (2004), Le avventure acquatiche di Steve Zissou (2004), 2 single a nozze (2005), Tu, io e Dupree (2006), Una notte al museo (2006), Il treno per il Darjeeling (2007), Io & Marley (2008) e Libera uscita (2011). Tra i suoi ultimi lavori vi sono Midnight in Paris (2011), Gli stagisti (2013), Grand Budapest Hotel (2014), Vizio di forma (2014), Tutto può accadere a Broadway (2014), Una notte al museo 3 – Il segreto del faraone (2014), Zoolander 2 (2016), Wonder (2017) e 2 gran figli di… (2017).

2. È anche doppiatore, sceneggiatore e produttore. Nel corso della sua carriera, Owen Wilson ha vestito spesse volte ruoli diversi, come quello del doppiatore. L’attore, infatti, ha prestato la propria voce per i film d’animazione Cars – Motori ruggenti (2006), Fantastic Mr. Fox (2009), Sansone (2010), Cars 2 (2011), Free Birds – Tacchini in fuga (2013) e Cars 3 (2017). In quanto sceneggiatore, invece, ha collaborato alla stesura degli script di Un colpo da dilettanti (1996), Rushmore (1998) e I Tenenbaum, film di cui è stato anche il produttore, oltre che esserlo per Tu, io e Dupree e Becoming Icizzle (2009).

Owen Wilson naso

3. Ha il setto nasale deviato. L’attore è diventato famoso agli occhi del mondo anche per una sua caratteristica particolare: avere il setto nasale completamente deviato. Egli ha più volte dichiarato di esserselo rotto in due occasioni: la prima durante una rissa nel periodo del liceo, la seconda mentre si stava dedicando a dell’attività sportiva con gli amici.

Owen Wilson fratello

4. Ha due fratelli. Wilson ha due fratelli, entrambi attori, di nome Luke e Andrew. Entrambi hanno spesso collaborato con Owen e con il loro caro amico Wes Anderson, partecipando a molti suoi film come Un colpo da dilettanti (1996), Rushmore e I Tenenbaum.

Owen Wilson moglie

5. Non si è mai sposato. L’attore non è mai convolato a nozze, tuttavia, la sua vita sentimentale è stata tutt’altro che tranquilla. Egli, nel corso della sua vita, ha frequentato diverse donne: tra queste, la collega Demi Moore, la cantante Sheryl Crow e l’attrice Kate Hudson, con cui si è frequentato dal 2006 al 2007 e poi per pochi mesi nel 2008.

6. Ha tre figli. L’attore ha avuto tre figli da tre compagne diverse. Nel gennaio del 2011 è nato il primo figlio, Robert Ford Wilson, nato dalla sua frequentazione con Jade Duell, ex maresciallo dell’aeronautica con cui si è frequentato dal 2009 al 2011, dopo pochi mesi dalla nascita del bambino. In seguito, è diventato padre per la seconda volta di Finn, nato nel 2014 dalla relazione con la personal trainer Caroline Lindqvist: lei era rimasta incinta di Wilson, mentre era sposata con un altro uomo. I due poi si sono lasciati qualche mese dopo il parto. Infine, l’attore ha avuto il suo terzo figlio, una femmina dal nome Lyla nata nell’ottobre 2018, dalla business development Varunie Vongsvirates. Pare che la relazione tra i due sia stata tenuta nascosta per quattro anni e che l’attore abbia rifiutato di vedere e riconoscere la bambina nonostante il test di paternità.

Owen Wilson e Ben Stiller

owen wilson

7. Prima amici e poi attori. Wilson e Ben Stiller sono molto amici tra loro, prima di essere una delle coppie comiche più amate. I due hanno recitato insieme per ben dodici volte: Il rompiscatole, Permanente Midnight (1998), Ti presento i miei, Zoolander, I Tenenbaum, Starsky & Hutch, Mi presenti i tuoi? (2004), Una notte al museo, Una notte al museo 2 – La fuga (2009), Vi presento i nostri (2011), Una notte al museo 3 – Il segreto del faraone e Zoolander 2.

8. Fanno parte del Frat Pack. L’attore, così come il suo amico e suo fratello Luke, fanno parte del cosiddetto Frat Pack, il gruppo di attori comici nati a cavallo tra gli anni ’60 e ’70, che hanno spesso lavorato insieme. Oltre a loro, fanno parte di questo gruppo anche Will Ferrell, Jack Black, Vince Vaughn e Steve Carell.

Owen Wilson suicidio

9. Ha tentato il suicidio nel 2007. Verso la fine di agosto di quell’anno l’attore è stato ricoverato al Cedars-Sinai di Los Angeles con i polsi feriti e una gran quantità di pillole nello stomaco. Sembra che l’attore si stato trovato da suo fratello Andrew in stato comatoso, con tagli poco profondi ai polsi e con una grava intossicazione dapillole.

10. Non sono chiari i motivi del gesto. Di quello che è successo nel 2007 l’attore non ha mai proferito parola, cercando di tenere per sé i vari motivi che l’hanno portato a quel gesto. Tuttavia, tra i vari motivi si è ipotizzata la disperazione provocata dalla rottura della relazione con Kate Hudson. In realtà, pare più probabile il fatto che egli fosse in un momento di depressione determinato dal continuo interpretare ruoli leggeri quando lui era nato come scrittore e avrebbe voluto dare vita a personaggi più complessi e sfaccettati.

Fonti: IMDb, Ranker, Daily Mail