A casa con i suoi film

Prima di vincere il premio Oscar come miglior attore nel 2014, Matthew McConaughey era noto per diverse commedie sentimentali, molte delle quali hanno concretamente contribuito alla sua popolarità mondiale. Tra queste vi è A casa con i suoi, film diretto nel 2006 da Tom Dey, noto autore di film d’azione. Al centro della storia vi è un trentacinquenne senza alcuna intenzione di lasciare la casa dei suoi genitori, continuando così a condurre una vita spensierata e priva di grandi responsabilità.

 

La pellicola è il remake statunitense della francese Tanguy, un termine divenuto sinonimo di quegli adulti che non vogliono sentirsi tali e continuano a vivere con i propri genitori. Dato il grande successo ottenuto in patria, il film attirò da subito le attenzioni dei produttori americani, che ne acquisirono i diritti per dar vita ad un rifacimento. Fu infine la Paramount ad aggiudicarsi tale opportunità, dando vita ad un film divertente e ricco di buoni sentimenti.

Arrivato in sala il film si affermò infatti come un campione di incassi, capace di attrarre un pubblico di tutte le età. A fronte di un budget di circa 50 milioni di dollari, A casa con i suoi arrivò infatti ad un risultato di box office pari a 130 milioni, divenendo una delle commedie di maggior successo dell’anno. Proseguendo qui nella lettura si potranno scoprire ulteriori dettagli legati alla trama e al cast del film. Infine, si elencheranno anche le piattaforme dove è possibile ritrovare il titolo in streaming.

A casa con i suoi: la trama del film

Protagonista del film è Tripp, un trentacinquenne di successo, di bell’aspetto e con una passione per le belle donne. La sua è una vita pressoché perfetta, divenuta tale anche grazie ad una serie di responsabilità che egli ha deciso di non assumersi. Tripp, infatti, vive ancora felicemente in compagnia dei suoi genitori Al e Sue, i quali però sono ormai esasperati da questa situazione. Desiderando di vedere il figlio trovare finalmente la propria indipendenza, i due decidono su consiglio di alcuni amici di rivolgersi ad una professionista delle relazioni familiari. Questa è Paula, giovane e seducente, la quale è convinta che gli uomini che non lasciano il nido materno soffrano di scarsa autostima.

Il suo compito sarà dunque quello di affiancarsi a Tripp, aiutandolo a trovare ciò che gli manca per raggiungere la più completa realizzazione di sé, grazie alla quale potrà poi ottenere la propria indipendenza. A frenare le intenzioni di lei, tuttavia, vi è il fatto che Tripp non sembra affatto corrispondere al profilo di uomini in cui si è sempre imbattuta. Paula dovrà allora cercare di conoscere meglio l’uomo in questione, tentando di capire le vere motivazioni dietro la sua scelta. Piano piano, quello che inizialmente doveva essere un semplice lavoro diventa però sempre più coinvolgente dal lato sentimentale.

A casa con i suoi cast

A casa con i suoi: il cast del film

Per dar vita ai protagonisti del film, i produttori si impegnarono a ricercare i migliori interpreti comici del momento, assicurandosi anche una certa chimica di coppia tra gli interpreti di Tripp e Paula. Questi due personaggi erano stati originariamente scritti per gli attori Zach Braff, noto per la sit-com Scrubs, e Amanda Peet. I due però non poterono ricoprire le rispettive parti e causa di altri impegni. Vennero allora considerati diversi altri attori, ma ad ottenere il ruolo furono infine Matthew McConaughey e Sarah Jessica Parker. I due, già noti per diverse altre commedie, avevano già recitato insieme in un episodio di Sex and the City, sfoggiando la chimica di coppia ricercata dai produttori.

Nel film sono poi presenti diversi noti attori di Hollywood come Zooey Deschanel, celebre per il film 500 giorni insieme, la quale interpreta Kit, la coinquilina di Paula. Il candidato all’Oscar Bradley Cooper è invece Demo, e insieme a Justin Bartha nei panni di Ace sono i due migliori amici di Tripp. Ad interpretare la madre del protagonista, Sue, è invece Kathy Bates, vincitrice del premio Oscar per il film Misery non deve morire. Il padre di Tripp, Al, è invece interpretato da Terry Bradshaw, noto ex giocatore di football americano. Il ruolo era stato originariamente affidato al celebre Robert Duvall, il quale dovette però poi rinunciare al ruolo.

A casa con i suoi: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Per gli appassionati del film è possibile fruire di questo grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. A casa con i suoi è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Infinity, Apple iTunes e Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si ha soltanto un determinato periodo di tempo entro cui vedere il titolo. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno mercoledì 9 dicembre alle ore 21:10 sul canale Paramount Channel.

Fonte: IMDb