Basic film

Il regista John McTiernan è celebre per i suoi film di azione con note thriller, titoli entrati di diritto nella storia del cinema. Si parla di opere come Predator, Trappola di cristallo, Caccia a Ottobre Rosso e Last Action Hero. Attualmente, il suo ultimo film, Basic, è una nuova escursione nel genere, che va ad esplorare un misterioso caso di agente scomparsi in una missione particolarmente pericolosa. Girato nel 2003, il film si è avvalso dunque di un regista esperto della materia e di alcuni grandi interpreti di Hollywood. Nomi particolarmente noti che hanno portato la pellicola ad assumere il fascino che ancora oggi la contraddistingue.

Basic è stato scritto da James Vanderbilt, noto anche per le sceneggiature di film come Il tesoro dell’Amazzonia, Zodiac, The Amazing Spider-Man e Independence Day – Rigenerazione. Nel dar vita al progetto, Vanderbilt rivelò l’intenzione di trarre spunto dal film giapponese Rashomon per raccontare una complessa storia ambientata nel mondo del narcotraffico, con punti di vista diversi e spesso contraddittori tra loro. La storia sembrò da subito quella giusta per McTiernan, che si interessò dunque a portare al cinema quanto scritto dallo sceneggiatore. Con un budget di 50 milioni di dollari, il film mancò però di affermarsi come sperato al momento della sua uscita.

Questo arrivò infatti a guadagnare appena 40 milioni di dollari, e anche la ricezione critica non fu delle migliori. Basic passò così quasi inosservato, venendo però piano piano riscoperto. Gli appassionati del genere troveranno infatti in questo un buon racconto, con tutte le caratteristiche del suo genere. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Basic: la trama del film

Protagonista del film è l’agente Tom Hardy, membro della sezione narcotici noto per le sue capacità persuasive. Uomo di grande esperienza e ingegno, egli è chiamato ad indagare sulla scomparsa di un gruppo di uomini durante una spedizione molto speciale. Questa era guidata dal sergente Nathan West, di cui non si ha più traccia. Del gruppo vengono ritrovati solo due superstiti, Raymond Dunbar e Levi Kendall, quest’ultimo gravemente ferito e figlio di un capo di stato maggiore. Nessuno dei due, però, sembra disposto a collaborare con le indagini, rifiutandosi di rivelare cosa realmente sia successo durante la missione a Panama.

Ad accompagnare Hardy nella sua investigazione vi è anche il capitano Julia Osborne, la quale però sembra non apprezzare i metodi del suo nuovo partner di lavoro. Nonostante ciò, i due dovranno necessariamente unire le loro forze per poter sperare di risolvere il caso. Ben presto, Hardy arriverà ad individuare una serie di contraddizioni in quanto dichiarato dai due superstiti. Scoprire cosa ci facesse West e il suo team nella giungla, durante un uragano, e cosa sia realmente accaduto, diventerà una vera e propria ossessione. Il sentimento di avvicinarsi ad un’orribile verità, inoltre, si fa sempre più forte.

Basic cast

Basic: il cast del film

Ad interpretare l’agente Tom Hardy vi è l’attore John Travolta. Questi, che negli ultimi anni ha recitato in diversi thriller di buon successo, ha accettato subito il ruolo con grande entusiasmo. Ad affascinarlo, in particolare, vi erano tutte quelle caratteristiche psicologiche e comportamentali che rendono Hardy una personalità controversa tra bene e male. Per prepararsi al ruolo, inoltre, l’attore ha avuto modo di seguire la routine di alcuni agenti speciali, cercando poi di riproporre a suo modo quanto appreso. Accanto a lui, nei panni del capitano Julia Osborne, vi è l’attrice Connie Nielsen, celebre per essere la regina Ippolita in Wonder Woman. Questa accettò la parte lieta di poter dar vita ad un personaggio femminile di particolare spessore.

Ad interpretare lo scomparso sergente Nathan West vi è invece il celebre Samuel L. Jackson, il quale torna qui a lavorare insieme a Travolta dopo il film Pulp Fiction. Il look del suo personaggio è stato ispirato al regista Sergio Leone e all’attore fu permesso di avere grande margine di improvvisazione nelle sue battute. Ad interpretare i due sopravvissuti Raymond Dunbar e Levi Kendal vi sono invece gli attori Brian Van Holt e Giovanni Ribisi. Quest’ultimo, seguendo un suo metodo recitativo, rimase sempre nella mentalità del suo personaggio, anche durante le pause. Timothy Daly è il colonnello Bill Styles, mentre Taye Diggs è il misterioso Pike. L’attrice Roselyn Sanchez è invece Nunez.

Basic: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su una delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Basic è infatti disponibile nel catalogo di Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale alla piattaforma in questione. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. In alternativa, il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di mercoledì 14 aprile alle ore 21:10 sul canale Paramount Channel.

Fonte: IMDb