frozen-2-canzoni

Al cinema dal 27 novembre, Frozen 2 – Il segreto di Arendelle è il sequel del fortunato film d’animazione Disney del 2013. Tra i motivi di successo della pellicola vi è la sua colonna sonora, curata anche in questo caso da Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez. Per l’Italia i testi sono invece stati composti nuovamente da Lorena Brancucci. Tali nuovi brani si propongono di affermarsi tanto quanto la canzone Let It Go, presente nel film del 2013 e vincitore dell’Oscar alla miglior canzone originale.

Ecco tutte le canzoni da ascoltare di Frozen 2 – Il segreto di Arendelle.

Frozen 2: Il fiume del passato

1. È la traccia di apertura. Interpretato da Claudia Paganelli, voce canora del personaggio di Iduna, Il fiume del passato è il brano di apertura del film, interpretato in lingua originale dall’attrice Evan Rachel Wood. Tramite questo si presentano i primi avvenimenti da cui partirà la storia del film.

Frozen 2: Qualche cosa non cambia mai

2. Introduce i celebri personaggi del film. Il brano Qualche cosa che non cambia mai è interpretato dai doppiatori Serena Rossi (Anna), Serena Autieri (Elsa), Paolo De Santis (Kristoff) ed Enrico Brignano (Olaf). Trattante il tema dell’inevitabile cambiamento delle cose, il brano presenta i personaggi resi popolari dal precedente film, e preannuncia aria di grandi novità nelle loro vite.

Frozen 2: Nell’ignoto

3. È uno dei brani più importanti. Nell’ignoto è una delle canzoni centrali del film, poiché si presenta come una lotta psicologica per Elsa, la quale sulle note del brano intraprende un viaggio personale oltre i confini di Arendelle, stimolando una volta per tutte il suo cambiamento all’interno del racconto. Nel film la canzone è interpretata da Serena Autieri con la cantante norvegese Aurora.

4. Esiste una versione alternativa. Di tale brano esiste una versione alternativa, pensata per un proprio percorso oltre il film, interpretata da Giuliano Sangiorgi, cantante del celebre gruppo Negramaro.

5. Punta a replicare il successo di Let It Go. Il brano Nell’ignoto è anche quello con cui gli autori del film sperano di dar vita ad un nuovo fenomeno, replicando il successo della canzone Let It Go. Nell’ignoto verrà infatti spinto verso l’Oscar alla miglior canzone, così da raggiungere una maggior popolarità anche al di fuori dei confini del film.

Frozen 2: Da grande

6. È una canzone importante per Olaf. Il brano Da grande, che in italiano è interpretato dall’attore Enrico Brignano, permette di esplorare i cambiamenti di Olaf. Durante l’esecuzione della canzone, il personaggio si ritrova infatti da solo nella foresta incantata, diversa da qualunque cosa che egli abbia mai visto.

Frozen 2: Io preferisco le renne

7. È la nuova versione di un brano già esistente. La canzone Io preferisco le renne è la nuova versione dell’omonimo brano già presente in Frozen – Il regno di ghiaccio. Attraverso questo vengono raccontate le emozioni di Kristoff all’interno del film, anche lui alle prese con i propri ostacoli personali da superare.

Frozen 2: Perso quaggiù

8. Esplora ulteriormente uno dei protagonisti. Il brano Perso quaggiù è interpretato da Paolo De Santis, e racconta in musica le domande e i dubbi di Kristoff. La canzone viene presentata durante un sogno ad occhi aperti del personaggio, intristito dalla partenza di Anna, la quale se ne è andata senza avvertirlo.

Frozen 2: Mostrati

9. È un’altra canzone fondamentale. Di particolare importanza all’interno del film è anche il brano intitolato Mostrati, il quale segna un passaggio fondamentale per il personaggio di Elsa, la quale scopre cosa si nasconde dietro alla voce che la chiama ripetutamente, imparando allo stesso tempo ad amare davvero sé stessa.

Frozen 2: Fai ciò che è giusto

10. È il brano conclusivo. Con Fai ciò che è giusto si concludono le avventure dei protagonisti del film. Gli autori della colonna sonora hanno definito questo brano come il tentativo di Anna di superare una grossa difficoltà, cercando di tornare alla normalità un passo alla volta.

Fonte: IMDb