Le riserve film

Quello dei film dedicati allo sport è un genere particolarmente variegato e ricco, affrontato sotto innumerevoli punti di vista. Nei decenni ogni sport possibile ha almeno una volta ricevuto un proprio film dedicato, da La leggenda di Bagger Vance per il golf sino alla storia vera di Race – Il colore della vittoria per l’atletica leggera. Naturalmente, negli Stati Uniti pochi spot sono apprezzati e seguiti quanto il football, che è in più occasioni stato raccontato sul grande schermo. Un film che lo ritrae con i toni della commedia è Le riserve, diretto nel 2000 da Howard Deutch.

Scritto da Vince McKewin, il film è ispirato allo sciopero, realmente avvenuto, dell’NFL (la maggiore lega professionistica di football americano) nel 1987. In quell’occasione, la squadra dei Washington Redskins riuscì a vincere tutte le sue partite avvalendosi unicamente delle riserve, trionfando infine nel 22° Super Bowl di fine stagione. Lo sceneggiatore, inoltre, si ispirò per i confilitti tra alcuni personaggi a quelli veri intercorsi tra i reali giocatori dell’epoca. Al momento della sua uscita, dunque, Le riserve aveva tutte le carte in regola per affermarsi come un buon successo. Nonostante la presenza di celebri attori nei ruoli dei protagonisti, ciò tuttavia non avvenne.

Il film riuscì infatti a coprire appena il suo budget di 50 milioni di dollari, passando di conseguenza in sordina rispetto al suo potenziale. Riscoperto poi negli anni, è oggi un film tanto divertente quanto appassionante, che ogni amante di questo sport non può perdersi. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Le riserve: la trama del film

La vicenda del film si svolge nel 1987, nel pieno del campionato di football americano dell’NFL. La stagione, seguita come sempre da innumerevoli fan in tutto il Paese, si ritrova a vivere un momento di forte crisi a causa di uno sciopero dei giocatori, i quali aspirano ad ottenere un aumento salariale. Per evitare di dover interrompere tutto andando incontro a disastri economici, gli organizzatori decidono di far giocare le restanti partite ad atleti non professionisti. Edward O’Neil, proprietario dei Washington Sentinels, chiama dunque Jimmy McGiny, ex allenatore, a cui affida il compito di allenare una squadra di riserve.

L’uomo, ormai da tempo fuori dal giro del football, accettà l’offerta solo a condizione di poter scegliere personalmente i giocatori. Con orrore di O’Neil, egli forma dunque una squadra di persone quasi del tutto estranee al mondo del football, eccetto per il ruolo di quarterback, affidato a Shane Falco. Questi è un ex giocatore semi-professionista la cui carriera è andata in rovina dopo una finale persa. Facendo leva sulla sua voglia di rivincita, l’abile allenatore convince infine Falco ad unirsi alla squadra. Per tutti loro si tratta dunque di un’irripetibile occasione di rivalsa, ma prima di tutto McGinty dovrà trasformare dei perfetti sconosciuti in campioni assoluti.

Le riserve cast

Le riserve: il cast del film

Ad interpretare il ruolo dell’allenatore Jimmy McGinty vi è l’attore premio Oscar Gene Hackman, il quale aveva già interpretato un ruolo simile nel film del 1986 Colpo vincente. Come suo solito, Hackman si è preparato alla parte conducendo ricerche che lo hanno portato ad incontrare veri allenatori di football, apprendendo da loro i segreti di quello sport. Nel ruolo del proprietario dei Washington Sentinesl, Edward O’Neil, vi è invece l’attore Jack Warden, celebre per i film Shampoo e Il paradiso può attendere, qui al suo ultimo ruolo per il cinema. Il noto telecronista di football John Madden è invece presente nel ruolo di sé stesso, intento a condurre la telecronaca delle partite.

Nel ruolo del quarterback Shane Falco si ritrova invece l’attore Keanu Reeves, il quale per interpretare il personaggio si trovò a dover acquisire circa 10 chili di muscoli. L’attrice Brooke Lengton interpreta invece il personaggio di Annabelle Farrell, la leader delle cheerleader che sostengono la squadra di Shane. A comporre la squadra si ritrovano poi gli attori Orlando Jones nel ruolo di Clifford Franklin, il wide receive dotato di un’incredibile velocità, e Jon Favreau nei panni di Danny Bateman, irruente linebacker e veterano della Guerra del Golf. Vi è poi anche Rhys Ifans, celebre per essere stato Spike in Notting Hill, è qui impegnato a dar vita a Nigel Gruff, ex calciatore gallese e dotato di grande forza nei piedi.

Le riserve: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Le riserve è infatti disponibile nei cataloghi di Chili, Google Play e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di mercoledì 25 agosto alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb