The Watcher film

Uno degli aspetti più affascinanti e ricorrenti nei film thriller è la sfida che si genera tra il serial killer di turno e il detective incaricato di individuarlo. Titoli come Seven e Zodiac (entrambi diretti da David Fincher) sono tra i più celebri e iconici a riguardo. Un altro film, meno fortunato ma ugualmente con elementi di interesse, è The Watcher, uscito nel 2000 per la regia di Joe Charbanic e scritto da Darcy Meyers, Clay Ayers e David Elliott. Anche questo lungometraggio ripropone dunque il binomio citato, macchiando però i suoi protagonisti di una serie di dettagli che li rendono meno stereotipati del previsto.

Al momento della sua uscita, però, il film mancò di affermarsi come un successo al pari di altri titoli simili. Pur con un incasso di circa 47 milioni di dollari, The Watcher ne era costati 33, e non riuscì dunque ad ottenere un guadagno significativo. A frenare l’interesse del pubblico e della critica vi furono anche una serie di controversie legali che non fecero nascere il film sotto una buona stella. Pur con i suoi difetti e limiti, il film è però interessante da riscoprire anche solo per il cast che lo compone, che vede alcuni noti interpreti in ruoli a loro inediti.

Per gli appassionati di questo genere di pellicole, dunque, The Watcher è un titolo da riscoprire, capace di offrire una serie di notevoli risvolti e colpi di scena. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

The Watcher: la trama del film

Protagonista del film è Joel Campbell, agente dell’FBI che da tempo convive con un profondo senso di colpa. Questo si è generato nel momento in cui, dopo aver condotto lunghe ricerche se di un serial killer, non è tuttavia arrivato in tempo per impedire che questi uccidesse una giovane donna innocente. È stato proprio questo evento a spingerlo a trasferirsi a Chicago, nel tentativo di dimenticare quanto avvenuto. Non solo non è però riuscito in ciò, ma ha anche sviluppato una serie di emicranie emotive, che lo costringono ad affidarsi alle cure della terapista Polly Beilman.

La nuova vita che Joel si è ritagliato viene però inaspettatamente raggiunta dal suo passato nel momento in cui l’assassino David Griffin torna a prendersi gioco di lui. L’uomo si è infatti a sua volta spostato a Chicago, ed ha ripreso ad uccidere con il suo metodo di sempre. Dopo aver rapito una vittima di sesso femminile, invia le foto di questa a Joel, dandogli solo un breve lasso di tempo per trovarla prima che venga uccisa. L’agente Mike Ibby chiede a Joel di collaborare al caso, ma questi desidera tenersene alla larga. Ben presto, però, capirà di non potersi più tirare indietro.

The Watcher cast

The Watcher: il cast del film

Ad interpretare il ruolo dell’agente Joel Campbell vi è l’attore James Spader. Noto per i film Sesso, bugie e videotape, Secretary e Avengers: Age of Ultron, dove dà la voce proprio al robotico villain, egli è oggi meglio conosciuto per il ruolo di Raymond Reddington nella serie The Blacklist. Nei panni di Polly Beilman, la sua terapista, vi è invece la premio Oscar Marisa Tomei, oggi nota per essere la nuova zia May nei film di Spider-Man del Marvel Cinematic Universe. L’attore Ernei Hudson, ricordato per il ruolo di Winston Zeddemore nei due film di Ghostbusters, è invece l’agente Mike Ibby.

Nel ruolo del serial killer David Griffin si ritrova invece Keanu Reeves, qui alle prese con un inedito ruolo da cattivo. Divenuto famosissimo l’anno prima grazie a Matrix, egli si ritrovò a dover recitare in The Watcher contro la sua volontà. Reeves ha infatto dovuto accettare il ruolo perché un suo amico aveva falsificato la sua firma sul contratto e un rifiuto avrebbe dunque causato problemi legali. In cambio della sua partecipazione, egli ottenne però di essere libero dal non partecipare alla promozione del film. Ulteriore contrasto con la produzione nacque però quando il suo ruolo, originariamente un semplice cameo, è stato espanso senza però che lo stipendio variasse.

The Watcher: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. The Watcher è infatti disponibile nei cataloghi di Infinity+ e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di sabato 21 agosto alle ore 23:20 sul canale Iris.

Fonte: IMDb