Tomb Raider film

Da sempre considerata una delle principali icone videoludiche, nonché l’eroina dei videogiochi più famosa al mondo, l’esploratrice Lara Croft è ancora oggi protagonista di una saga a lei dedicata, ideata nel 1996 da Toby Gard. Questa è inoltre stata portata al cinema nel 2001 e nel 2003, interpretata da Angelina JolieNel 2018 è però arrivato sul grande schermo un nuovo film a lei dedicato, e intitolato semplicemente Tomb Raider. Diretto dal norvegese Roar Uthaug, questo vanta una nuova attrice nei panni del celebre personaggio, ovvero la premio Oscar Alicia Vikander. Come i precedenti, anche questo nuovo titolo dedicato a Lara Croft presenta grande azione e intrattenimento, con numerosi colpi di scena pronti a stupire gli spettatori.

 

Il film è costruito come un vero e proprio reboot della storia del personaggio, ed è basato sul videogioco del 2013 Tomb Raider. Questo è stato a sua volta concepito come una riscrittura del personaggio e della sua storia, andando dunque talvolta in contrasto con quanto fino a quel momento raccontato. La nuova Lara Croft viene infatti qui rappresentata come una ragazza molto giovane, ancora inesperta e insicura. Una raffigurazione dunque molto lontana da quella della coraggiosa e intraprendente eroina conosciuta sino a quel momento. Si tratta però di una versione che ha permesso di esaltare nuovi aspetti umani del personaggio, suscitando di conseguenza non poco interesse.

Al momento della sua uscita in sala, il film è arrivato ad incassare circa 274 milioni di dollari a fronte di un budget di 94. Un risultato piuttosto convincente, che ha spinto i produttori a pianificare ulteriori film in futuro. Prima di intraprendere una visione del titolo del 2018, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e al suo annunciato sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Tomb Raider: la trama del film

Protagonista del film è la giovane Lara Croft, ragazza timida, solitaria e ancora indecisa su cosa fare del proprio futuro. I modi incerti ed empatici della giovane Lara rimandano a una base di inesperienza e problemi irrisolti. Uno fra tutti: la scomparsa di suo padre, archeologo partito in missione alcuni anni prima e mai più ritornato. Nonostante il consiglio di affrontare gli avvenimenti e andare avanti dopo sette anni senza di lui, Lara, spinta dalla convinzione che il genitore sia ancora vivo, si imbarcherà in un lungo viaggio per mare, che la porterà sulle coste di un’isola misteriosa al largo del Giappone alla ricerca di una tomba leggendaria, ultima destinazione nota di suo padre prima dela sua misteriosa scomparsa.

Scortata dal capitano della nave Lu Ren, Lara si addentrerà tra i miti e le leggende che popolano il sinistro villaggio, con outfit già mimetico e capelli legati. Ciò che ancora non sa, è che la sua vita è pronta ad essere stravolta totalmente, e quell’avventura è solo il primo passo verso un viaggio più grande. Per ritrovare il padre e scoprire cosa sia accaduto avrà però bisogno del coraggio che non sai di possedere, imbattendosi in inaspettati nemici e preziosi alleati.  Se dovesse sopravvivere a questa pericolosa avventura, Lara potrebbe realmente capire chi sia e conquistare il nome di Tomb Raider.

Tomb Raider cast

Tomb Raider: il cast del film

Scelta per dar vita alla nuova versione di Lara Croft, l’attrice Alicia Vikander, reduce dall’Oscar per The Danish Girl, ha preso molto seriamente il compito. Si è infatti dichiarata una grande fan del videogioco, ed era consapevole delle grandi aspettative nei confronti del personaggio. Per interpretarlo nel modo migliore si è dunque allenata duramente e a lungo, dando vita ad una vera e propria trasformazione fisica. Ha prima di tutto acquisito una notevole massa muscolare, nonché un’elasticità fisica che le ha permesso di interpretare molte delle scene più complesse senza ricorrere a controfigure. Accanto a lei si ritrova poi l’attore Dominic West nei panni di lord Richard Croft, padre di Lara. Si tratta della seconda volta in cui questi si trova ad interpretare il genitore della Vikander al cinema. Avevano infatti già recitato in questi ruoli per il film Generazione perduta.

L’attore Walton Goggins, noto per i film Django Unchained e The Hateful Eight, dà invece vita a Mathias Vogel, capo di una spedizione segreta dell’Ordine della Trinità, nonché principale antagonista del film. Hannah John-Kamen, celebre per il ruolo di Dutch nella serie Killjoys, è qui presente nei panni di Sophie, amica e coinquilina della protagonista. Daniel Wu è invece l’interprete di Lu Ren, figlio del proprietario della barca che sette anni prima accompagnò Lord Croft nella missione in cui sparì. La candidata all’Oscar Kristin Scott Thomas ricopre il ruolo di Ana Miller, socia della compagnia di Richard Croft, e l’attore Derek Jacobi è mr. Yaffe, a sua volta un socio di questa. L’attore Nick Frost, infine, è presente nei panni di Alan, proprietario di un banco dei pegni, nel quale si imbatterà Lara durante il suo viaggio.

Tomb Raider: il sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Dato il finale del film, e il suo successo, era lecito aspettarsi la realizzazione di un sequel. Questo è poi stato confermato, con la Vikander pronta a riprendere il ruolo e Ben Wheatley come nuovo regista. Nel corso del 2019 si è così proceduto alla realizzazione di una prima sceneggiatura, che idealmente darà vita ad una storia in cui si esploreranno ulteriori aspetti della protagonista. Il film era inizialmente previsto in sala per il 2021, ma nell’ottobre del 2020 la MGM, studios produttore, ha rivelato di aver rimosso il film dal proprio calendario delle uscite. A causa della difficile situazione causata dalla pandemia di Covid-19, lo studios starebbe infatti attraversando un difficile momento di crisi. Il sequel di Tomb Raider, comunque annunciato, sembra dunque non essere più una priorità e potrebbe richiedere più tempo del previsto per essere realizzato.

In attesa di questo, è possibile vedere o rivedere il film del 2018 grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. La tempesta perfetta è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes e Amazon Prime Video. Per vederlo, in base alla piattaforma scelta, basterà iscriversi o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di poter fruire di questo per una comoda visione casalinga. È bene notare che in caso di solo noleggio, il titolo sarà a disposizione per un determinato limite temporale, entro cui bisognerà effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno giovedì 21 gennaio alle ore 21:30 sul canale TV8.

Fonte: IMDb