alicia vikander

Alicia Vikander, famosamente, tiene la propria vita privata per sé, lontano dai riflettori. Ma, grazie al numero infinito di interviste rilasciate per il lancio del nuovo film di Tom Rider, l’attrice ha avuto modo di parlare di sé. Ha rectitato in alcuni dei migliori film degli ultimi anni, sia indipendenti che blockbuster, ha già vinto un Oscar ed è sposata con Michael Fassbender.

Cosa non sapete su Alicia Vikander? Ecco dieci curiosità sull’attrice premio Oscar:

Alicia Amanda Vikander: film

alicia vikander

1. Alicia Amanda Vikander è nata in Svezia il 3 ottobre 1988. Dopo aver recitato in alcune serie e corti svedesi, ha fatto il proprio debutto al cinema nel 2009, con Pure. L’attenzione è arrivata però con Anna Karenina di Joe Writght (2012), e con il film danese Royal Affair (2012). La fama a livello mondiale cominciò ad arrivare nel 2014, con Generazione perduta e con Ex Machina (per il quale fu nominata per il Golden Globe e ai BAFTA). La svolta fu però quella di The Danish Girl (2015), per il quale ricevette l’Oscar come Miglior attrice non protagonista. In seguito, ha recitato ne Il sapore del successo (2015), Jason Bourne (2016), La luce sugli oceani (2016), La ragazza dei tulipani (2017), Euphoria (2017), Submergence (2017). Quest’anno, è tornata al cinema nel reboot di Tomb Rider, sostituendo Angelina Jolie nel ruolo di Lara Croft. Il prossimo anno, apparirà sugli schermi in Earthquake Bird, al momento in fase di post-produzione.

2. Alicia Vikander ha studiato danza. È sempre stato il sogno di Alicia, quello di stare sul palcoscenico. Aveva cominciato a prendere lezioni di danza da piccola, e all’età di 15 anni si trasferì da sola a Stoccolma per frequentare la Royal Swedish Ballet School. Durante un’intervista per Vogue del 2015, l’attrice ha raccontato che, nella prestigiosa scuola, le lezioni cominciavano alle sei del mattino e finivano alle 10 di sera. A quanto pare, lei e i suoi compagni di corso avevano l’abitudine di dormire su un materasso negli spogliatoi, per assicurarsi una dormitina tra una lezione e l’altra. Presto, però, si rese conto che alla carriera di ballerina preferiva quella di attrice, e decise di cambiare carriera.

Alicia Vikander: l’Oscar

alicia vikander

3. Alicia Vikander ha vinto l’Oscar molto presto. Il successo di Alicia Vikander è arrivato con una serie di film famosissimi. Prima della grande svolta, era relativamente sconosciuta, ma Hollywood decise di riconoscere presto il suo grande talento. Fu il ruolo di Gerda in The Danish Gilr che vinse ad Alicia Vikander l’Oscar nel 2016, solamente un anno dopo l’arrivo del successo. A quanto pare, Alicia Vikander l’Oscar non lo vede da quella notte: “Non lo vedo da quella notte” ha raccontato, “Mi sono trasferita da poco e, dato che lavoro così tanto, l’ho dato ad un amico a Los Angeles”.

Alicia Vikander: altezza e fisico

alicia vikander

4. Alicia Vikander, l’altezza e il fisico. Alicia ha un fisico tonico e invidiabile (da ballerina). Ha quasi trent’anni, e fa anche la modella. L’altezza di Alicia è 166 cm, mentre il peso è di 53 chili.

5. Alicia Vikander vorrebbe lavorare con più donne. La sua carriera sta andando alla grande, ma c’è una cosa che lei vorrebbe aggiungere: più collaborazioni femminili. Se ne è resa conto durante le riprese de La ragazza dei tulipani: ci sono voluti cinque film prima che recitasse al fianco di un’altra donna. Ha raccontato al Guardian: “ho avuto tantissime opportunità e personaggi da raccontare, ma fu quando stavo girando questa scene con Holliday Grainger che ho sentito qualcosa di nuovo. Era così facile, e ci siamo divertite così tanto. E dopo ho realizzato perché: avevo appena girato cinque film, uno dopo l’altro, e questo era il primo nel quale avevo una scena con un’altra donna”.

Alicia Vikander: il fidanzato prima di Fassbender

6. Alicia Vikander e il fidanzato prima di Fassbender. Quando la carriera di Alicia cominciava a decollare, l’attrice era fidanzata con un altro attore svedese, Alexander Skarsgård, conosciuto per True Blood. E la loro relazione la condusse quasi al matrimonio: a quanto pare, lui si sentiva come se “avesse incontrato la sua migliore amica” e riuscisse “davvero ad immaginarsi il matrimonio con Alicia”. Sembrò che le cose tra i due si stessero facendo molto serie e molto in fretta, ma finirono per lasciarsi.

Alicia Vikander e Michael Fassbender sono sposati

alicia vikander

7. Alicia Vikander e Michael Fassbender si sono conosciuti sulla pista da ballo. Le loro carriere hanno avuto tempi molto diversi, e Alicia Vikander era una fan di Fassbender già prima del loro incontro. Le loro carriere sono confluite nel film La luce sugli oceani, ma si erano in realtà incontrati prima di allora. Nel 2013, infatti, il Toronto Film Festival li fece incontrare per la prima volta: Fassbender partecipava grazie a 12 anni schiavo, e la Vikander partecipava con Il quinto potere. Sulla pista da ballo, avvenne l’incontro fatidico, che Fassbender racconta così: “Pensavo di essere un bravo ballerino, finché lei non ha cominciato a ballare, e io mi sono sentito come se avessi due piedi sinistri”. La loro storia non è cominciata allora, ma l’episodio li ha fatti incontrare.

8. Il matrimonio tra Alicia Vikander e Michael Fassbender. Entrambi si tengono stretti la vita privata e la loro relazione, determinati a tenerla lontana dai riflettori. Nonostante questo, sono una delle coppie più amate e seguite di Hollywood. I due si sono sposati l’anno scorso, e hanno parlato un po’ della loro relazione solo di recente. Durante un’intervista con Entertainment Tonight, Fassbender ha parlato della sua relazione con Alicia, dicendo che la scintilla tra di loro è scoccata immediatamente: “Ci siamo incontrati sulla pista da ballo ai BAFTA e al Toronto Film Festival. È un’artista dal carattere impetuoso, e supera i limiti di quanto in là uno si possa spingere. (…) E io pensavo, l’amore… cos’è questa cosa dell’amore?”

Alicia Vikander: The Danish Girl

alicia vikander

9. I genitori hanno convinto Alicia Vikander a fare The Danish Girl. Alicia tiene molto in considerazione l’opinione del genitori, e ha l’abidtudine di mandare loro le sceneggiature che riceve grazie al proprio agente, per sapere cosa ne pensano. Quando Alicia diede ai genitori una copia di The Danish Girl, il padre fu quello che la incoraggiò ad accettare la parte. “Mio padre lesse The Danish Girl e se ne innamorò” ha raccontato l’attrice al Telegraph, “Mi disse: devi fare questo film”.

10. Alicia Vikander sarà una Lara Croft un po’ diversa. Alicia Vikander è stata scelta per Tomb Rider proprio perché diversa da Angelina Jolie. E nel reboot, Lara non deve essere la stessa: la produzione ha deciso di trasformarla e Alicia Vikander è la persona ideale per farlo. Inoltre, Alicia, dotata di grande spinta e di grande disciplina (che viene dal suo passato di balelrina), sembra nata per interpretare il personaggio: metalmente e fisicamente, è l’incarnazione degli aspetti fondamentali della protagonista di Tom Rider.

Fonti: People, IMDb, Screen Rant, Heavy, The Things