hobbit-poster-gollum-andy-serkisLa classifica di Natale del box office USA non riserva molte sorprese, The hobbit è infatti saldo in prima posizione con un incasso settimanale di quasi 37 milioni per un totale di 150, che lo distanzia decisamente dal secondo in classifica, il nuovo film con Tom Cruise alle prese con un serial killer: Jack Reacher incassa quasi 16 milioni di dollari.
Il terzo posto è occupato da This is 40, nuova prova questa volta registica oltre che produttiva di Judd Apatow, la miniera d’oro della commedia americana recente, a cui si devono molti dei titoli con Katharine Heigl ad esempio. Questo film vuole infatti essere una sorta di seguito di Molto incinta, per cui vediamo i protagonisti del film qualche anno dopo. Il film incassa 12 milioni.
Scende in quarta posizione Rise of the guardians, con un incasso settimanale di quasi 6 milioni di dollari, per un totale di quasi 80 milioni.
A metà classifica rimane stabile e granitico Lincoln che incassa 5 milioni di dollari per un totale di 117.
La regista di un’altra pellicola con la Heigl occupa con il suo film, ovviamente una commedia romantica che vede riuniti Seth Rogen e Barbra Streisand, The Guilt trip, fa il suo esordio al sesto posto con un incasso di 7 milioni di dollari.
La riedizione di Monsters &Co. della Pixar rifatto in 3D per l’occasione, incassa 6 milioni di dollari e si ferma in settima posizione, l’ottavo posto è invece occupato da Skyfall, in caduta libera ormai, ma dopo aver raggiunto un incasso totale di 280 milioni di dollari. La nona posizione è per Vita di Pi, che scende dopo 5 settimane di classifica e un incasso di quasi 4 milioni di dollari questa settimana, per un totale di 76.
Chiude la classifica Breaking Dawn parte 2, che con i 2 milioni incassati questa settimana raggiunge un totale di 282 milioni.

 

La prossima settimana usciranno dei grossi titoli: Django unchained di Quentin Tarantino, probabilmente il titolo più atteso dell’inverno, seguito da Les misèrables altro titolo musicale e con grande casta che ipoteca grandi incassi ancora prima di uscire.