Una carriera ultraventennale alle spalle, con tantissimi ruoli di contorno sul grande schermo, Tony Shalhoub ha dovuto però la sua notorietà al personaggio del Detective Monk, interpretato per otto stagioni. L’attore del Wisconsin, che  non è poi riuscito a rinnovare tale fama (il suo ruolo più importante è forse la voce data al personaggio di Luigi in Cars), ci riprova con Pain and Gain. Uscita prevista per il 2013, il film segnerà il debutto di Michael Bay in un genere molto diverso dai suoi proverbiali, roboanti action movie: si tratterà infatti di una commedia ‘nera’. Mark Wahlberg e Dwayne Johnson saranno i protagonisti della storia, ispirata alla vicenda reale di due culturisti entrati in un giro di estorsioni e rapimenti e in seguito condannati a morte. Shalhoub interpreterà Marc Schiller, vittima del tentativo di rapimento dei due. Bay vorrebbe nel cast anche Ed Harris, Anthony Mackie Rob Corddry.

 
Fonte: Empire