Avevano destato scalpore le dichiarazioni di qualche tempo fa rilasciate tramite Twitter da Sylvester Stallone a seguito della fuoriuscita di Bruce Willis dal cast de I Mercenari 3: Avido e Pigro…. La formula sicura per una carriera fallita!

A smorzare i toni è proprio lo stesso Stallone, che in un’intervista rilasciata ad Empire minimizza la cosa:

Si è trattato esclusivamente di una questione economica. Bruce è stato l’amico di una vita e lo considero ancora tale, almeno per quanto mi riguarda. E’ stato tutto causato dalla frustrazione, ma tutto sembra essere tornato ok. Forse non avrei dovuto essere così esplicito.

Una sensibile retromarcia quindi, dopo le accese affermazioni iniziali con cui lo stallone italiano avea apostrofato l’amico e collega Willis.

I Mercenari 3, il film

Vi ricordiamo che il cast de I Mercenari 3 vede Sylvester StalloneArnold SchwarzeneggerJason StathamHarrison FordMel Gibson, Terry Crews, Dolph Lundgren, Antonio Banderas, Kellan Lutz, Randy Couture, Victor Ortiz, Kelsey Grammer, Glen Powell Jr., Ronda Rousey, Wesley Snipes

A dirigere questo bel gruppo di eroi ci sarà Patrick Hughes che avrà a disposizione un budget di 90 milioni di dollari. La trama del film: ne I Mercenari 3, Barney (Sylvester Stallone), Christmas (Jason Statha) e il resto della squadra si trovano faccia a faccia con Conrad Stonebanks (Gibson), un vecchio amico di Barney e co-fondatore del gruppo di Mercenari. Stonebanks però si allontanò dal gruppo, costringendo Barney ad ucciderlo, o almeno così si pensava. Lui invece è riuscito a eludere la morte, e ora è tornato per cercare di mettere fine al gruppo che lui stesso ha fondato. Ma Barney ha piani diversi.

 Fonte: METRO

 
Articolo precedenteEmma Stone e Christoph Waltz per il nuovo Tarzan
Articolo successivoParanormal Activity 5 ha un regista
Nato a Marino (Roma) il 25 agosto 1984 e diplomatosi al Liceo Scientifico, è un grande appassionato di cinema fin dall'infanzia. Assiduo frequentatore delle sale cinematografiche ed accanito collezionista di titoli in home video, fa di queste due attività il proprio campo di studio. Assapora il mondo dello spettacolo in qualità di ballerino e partecipa alla realizzazione di alcuni corti a livello amatoriale. Lettore appassionato di romanzi e fumetti, pubblica alcune delle sue recensioni sul portale IMDB. Adora scrivere di cinema ed osservarne l'evoluzione tecnica, artistica e culturale nel corso degli anni attraverso le opere degli autori e degli interpreti che hanno contribuito a rendere questa forma d'arte una vera e propria industria.