Nymphomaniac Vol. 1

Nymphomaniac Volume 2di Lars Von Trier, ha sicuramente diviso critica che pubblico. Intanto Indiewire ha pubblicato online tre clip dalla versione Director’s Cut, che farà il suo debutto durante la 71°Edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si sta svolgendo in questi giorni. Si tratta della versione senza tagli e censure di un film, in due parti, che ha già fatto scandalo, con Charlotte Gainsbourg nel ruolo della protagonista. Vi mostriamo le scene, senza censure e particolarmente spinte:

 

[iframe width=’480′ height=’281′ src=’http://www.indiewire.com/embed/player.jsp?videoId=00000148-1dd0-d64c-a1fb-1fdd6f680000&width=480′ frameborder=’0′ scrolling=’no’ allowfullscreen/]

[iframe width=’480′ height=’281′ src=’http://www.indiewire.com/embed/player.jsp?videoId=00000148-1dd2-d7a8-a1f8-7ffbfbec0000&width=480′ frameborder=’0′ scrolling=’no’ allowfullscreen/]

[iframe width=’480′ height=’281′ src=’http://www.indiewire.com/embed/player.jsp?videoId=00000148-1dd4-d158-a9cf-dffe75710000&width=480′ frameborder=’0′ scrolling=’no’ allowfullscreen/]

Nymphomaniac Vol. 2, il film

Nymphomaniac Vol. 2 è la seconda parte del nuovo, controverso e provocatorio film di Lars von Trier, che sarà rilasciato negli Stati Uniti suddiviso in due lungometraggi; uno in uscita a marzo e l’altro ad aprile. La protagonista del film è Charlotte Gainsbourgche interpreterà il ruolo di una ninfomane. Con lei sul set anche Stellan Skarsgård, Shia LaBeouf, Christian Slater, Willem Dafoe

Di seguito la sinossi ufficiale del film: “Il film è la storia poetica e selvaggia del viaggio erotico di una donna dalla sua nascita fino all’età di cinquant’anni, raccontata dalla protagonista, la ninfomane Joe. Una fredda sera d’inverno l’anziano scapolo Seligman trova Joe in un vicolo, è stata picchiata. La porta a casa sua, e cerca di curarla, chiedendole nel frattempo informazioni sulla sua vita. Ascolta così il racconto in otto capitoli la storia della sua complicata e lussuriosa vita, ricca di coincidenze fortuite e collegamenti.

Fonte: Indiewire