Il progetto legato alle origini di King Kong, dal titolo Kong Skull Island, ha subito diversi problemi in fase di pre-produzione. Tra gli ultimi ci sono l’abbandono da parte di J.K. Simmons (Wiplash) e Michael Keaton (Birdman), costretti a rinunciare al progetto a causa dei continui ritardi dell’inizio delle riprese. La produzione è quindi alla ricerca dei loro sostituiti.

 

La notizia di oggi è che Samuel L. Jackson (The Avengers) sarebbe in trattative iniziali per sostituire Simmons, mentre John C. Reilly (Chicago) sarebbe il favorito per il ruolo precedentemente pensato per Keaton. Anche a Tom Wilkinson (Batman Begins) sarebbe stata offerta una parte nella pellicola.

Kong Skull Island, prodotto dalla Legendary Pictures diretto da Jordan Vogt-Roberts sulla base dello script di John GatinsMax Borenstein, avrà come protagonista Tom Hiddleston e la storia si svolgerà sull’isola natia della gigantesca scimmia King Kong, del quale ci verranno finalmente narrate le origini. Nel cast ci sarà anche Brie Larson, scelta per la parte della protagonista femminile. Anche Russell Crowe avrebbe dovuto far parte del cast, ma ad oggi sembra che il suo nome non sia più associato al progetto.

Fonte