Suicide Squad

Ospite al Maui Film Festival, Scott Eastwood ha raccontato, per quanto il contratto gli permette, la sua esperienza sul set di Suicide Squad con David Ayer, senza però svelare il suo ruolo nel film.

 
 

Il giovane figlio di Clint ha dichiarato: “David Ayer sta facendo qualcosa di straordinario, il mondo ne sarà davvero sorpreso. Facciamo da soli un sacco delle nostre acrobazie, è tutto molto fisico e David è un filmmaker davvero fisico. Vuole che ognuno di noi faccia le sue scene, senza assumere persone che lo farebbero al posto nostro senza le giuste motivazioni. Ognuno di noi ha a che fare con ferite o infortuni, è come nello sport, si convive con queste cose tutto il giorno sul set”.

Sul suo primo incontro con Jared Leto nei panni di Joker, Scott ha dichiarato: “Penso che fossi un po’ spaventato nell’avvicinarmi a lui perché non volevo rovinare le sue cose. Ma lo conosco da prima. L’ho incontrato prima che fosse Joker, semplicemente come Jared Leto, quindi non volevo rovinare l’incontro precedente”.

[nggallery id=1581]

Suicide Squad si concentrerà sulle gesta di un gruppo di supercattivi dei fumetti DC che accettano di svolgere incarichi per il governo in modo da scontare le loro condanne. Suicide Squad arriverà al cinema il 5 agosto del 2016, mentre la data d’uscita italiana sarà probabilmente spostata nell’autunno. Nel cast vedremo Will Smith nei panni di Deadshot, Margot Robbie in quelli di Harley Quinn, Jai Courtney nel ruolo di Capitan Boomerang, Cara Delevingne sarà Enchantress, Joel Kinnaman nei panni di Rick Flag, Viola Davis nel ruolo di Amanda Waller e Jared Leto sarà l’atteso Joker.

Fonte: E! News