Blade Runner 2049

In una recente intervista rilasciata a Screen Daily il regista Denis Villeneuve ha avuto modo di parlare dell’impegno e delle molte energie messe in campo nella realizzazione di Blade Runner 2049, attesissimo sequel della storica pellicola di Ridley Scott datata 1982 le cui prime foto ufficiali e il relativo trailer in italiano sono stati rilasciati nei giorni scorsi. Villeneuve, dopo aver confermato che la pellicola avrà un Rating R vietato ai minori 17 anni ha offerto un gustoso appiglio per i fan, afferendo di avere in mente due o tre progetti che potrebbero dare al franchise di Blade Runner altri futuri sequel.

 

Blade Runner 2049 avrà un Rating R, vietato ai minori di 17 anni

Durante l’intervista a proposito di Blade Runner 2049 Denis Villeneuve ha ribadito la sua grande passione per i film di fantascienza, affermando di essere prontissimo a dirigere anche un possibile futuro Blade Runner 3, dichiarando che “sono condannato, mi piace troppo la fantascienza! Al momento ho altre due idee in cantiere che mi piacerebbe molto realizzare. Blade Runner potrebbe andare avanti … vedremo in futuro che piega prenderà la situazione“.

Al momento le parole di Denis Villeneuvriguardo a un possibile Blade Runner 3 appaiono più che altro una divertente provocazione dettata dall’eccitazione che avvolge il rigetto in prossima uscita di Blade Runner 2049, ma ciò non toglie che, se la pellicola avrà successo, sarà possibile concretizzare un ulteriore sequel legato al franchise.

Di seguito la prima sinossi del film: “Trent’anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo blade runner, l’Agente LAPD K (Ryan Gosling), dissotterra un segreto a lungo sepolto che potrebbe avere il potere di gettare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo guida in una ricerca con lo scopo di trovare Rick Deckard (Harrison Ford), un ex blade runner della LAPD che è rimasto nasconsot per 30 anni.”

Blade Runner 2049Ryan Gosling annuncia il contest per la visita al set

Nel cast del film figurano Ryan Gosling, Harrison Ford, Robin Wright, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Carla Juri, Mackenzie Davis, Barkhad Abdi, Dave Bautista, David Dastmalchian, Lennie JamesHiam Abbass e Jared Leto.

La sceneggiatura del sequel, ambientato diverse decadi dopo l’originale pellicola del 1982, è affidata a Hampton Francher e Michael Green e segue la storia originale scritta da Francher e David Peoples basata sul romanzo di Philip K. Dick Il Cacciatore di Androidi.

Produttori esecutivi del film sono Frank Giustra e Tim Gamble, CEO di Thunderbird Film. Lo stesso Ridley Scott sarà produttore esecutivo della pellicola così come Bill Carraro. 

Sono sempre stato attratto dai film sci-fi con una forte impronta visiva in grado di trasportare lo spettatore in dei mondi paralleli unici e il primo Blade Runner è senza dubbio il miglior film del genere di tutti i tempi – commenta Denis Villeneuve, regista della pellicola, che aggiunge – Ridley Scott è stato geniale nel fondere lo sci-fi col noir per creare un viaggio irripetibile nella condizione umana. Il nuovo Blade Runner segue la pellicola originale qualche decade dopo“.

Fonte: Screen Daily