Shia LaBeouf Borg/McEnroe

Mentre il film di David Ayer, Suicide Squad, continua a macinare milioni di dollari, oggi l’attore Shia LaBeouf in un’interessante intervista rilasciata a Variety ha rivelato un aneddoto particolare che lo riguarda. Infatti sembra che il regista Ayer con cui LaBeouf ha lavorato in Fury era intenzionato a trovargli un ruolo nel suo prossimo film ma a quanto pare la Warner Bros invece non era interessata a proporre una parte ad un attore ormai etichettato come una personalità difficile con cui lavorare. Il personaggio era quello del braccio destro di Rick Flag (Scott Eastwood):

 

Suicide Squad: curiosità dal film 

Inizialmente il personaggio era diverso poi Willi Smith è stato ingaggiato e lo script è cambiato un po’. Quel personaggio che è legato al personaggio che era di Tom Hardy, era quello con cui discutevo con David, ma poi ho scoperto che la Warner Bros non mi voleva. …. Penso che non mi volevano, gli avranno detto “No, tu sei pazzo. E’ un bravo attore ma non per questo.” Per loro è stato un grande investimento. 

[nggallery id=1581]

Suicide Squad recensione del film di David Ayer

Suicide Squad si concentrerà sulle gesta di un gruppo di supercattivi dei fumetti DC che accettano di svolgere incarichi per il governo in modo da scontare le loro condanne.

Suicide Squad poster italianoIl film arriverà al cinema il 13 agosto del 2016. Nel cast vedremo Will Smith nei panni di Deadshot, Margot Robbie in quelli di Harley Quinn, Jay Courtney nel ruolo di Capitan Boomerang, Cara Delevingne sarà Enchantress, Joel Kinnaman nei panni di Rick Flag, Viola Davis nel ruolo di Amanda Waller e Jared Leto sarà l’atteso Joker.

Tutte le news sul mondo dei film della DC COMICS nel nostro canale dedicata alla DC FILMS.

Trama: Un’agenzia governativa segreta arruola i super cattivi in prigione per eseguire pericolose missioni promettendo loro in cambio la libertà. Lo scopo della Task Force è obbedire agli ordini o morire, così come chiariscono ai componenti il leader della squadra Rick Flagg, la sua spada giurata, la samurai Katana e il dispositivo esplosivo inserito nei loro colli e gentilmente offerto dalla Wayne Enterprise. Poi c’è il Joker, che comparendo sia nel presente che in alcuni flashback, cercherà di mandare a monte il piano della Waller e di ricongiungersi con il suo vero amore, Harley.