Blade Runner 2049

Nonostante le critiche a scatola chiusa dei fan irriducibili, Blade Runner 2049 è uno dei film più attesi e discussi dell’anno che non mancherà di creare ulteriori dibattiti una volta arrivato in sala. Oggi, tramite The Terminator Fans e Birth.Movies.Death., vi riportiamo alcuni rumors che contribuiscono a rendere quest’attesa ancora più interessante.

 

Blade Runner 2049 potrebbe usare il ringiovanimento in CGI

Secondo le prima fonte, infatti, il film ci riproporrà volti di replicanti che conosciamo già dal film originale del 1982 resi “disponibili” grazie alla tecnica del ringiovanimento digitale. Non sappiamo quali personaggi (e se davvero) verranno riproposti, ma il concetto semplice e brutale è che potremmo rivedere anche Rutger Hauer e Daryl Hannah con i loro volti di oltre 30 anni fa.

Un altro report riferisce inoltre di aver scoperto il nascondiglio di Deckard. Nel primo trailer del film abbiamo visto che il personaggio interpretato da Harrison Ford si nasconde e che quello di Ryan Gosling lo va a cercare. Ebbene, questo nascondiglio potrebbe trovarsi abbastanza lontano dall’oscura Los Angeles del film, ma potrebbe essere una polverosa e abbandonata Las Vegas del futuro. Questo potrebbe voler dire che Deckard è arrivato molto più lontano di quanto immaginasse nel primo film!

Staremo a vedere cosa accadrà.

CORRELATI:

Di seguito la prima sinossi del film: “Trent’anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo blade runner, l’Agente LAPD K (Ryan Gosling), dissotterra un segreto a lungo sepolto che potrebbe avere il potere di gettare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo guida in una ricerca con lo scopo di trovare Rick Deckard (Harrison Ford), un ex blade runner della LAPD che è rimasto nasconsot per 30 anni.”

Blade Runner 2049: Ryan Gosling annuncia il contest per la visita al set

Nel cast del film figurano Ryan Gosling, Harrison Ford, Robin Wright, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Carla Juri, Mackenzie Davis, Barkhad Abdi, Dave Bautista, David Dastmalchian, Lennie James, Hiam Abbass e Jared Leto.

La sceneggiatura del sequel, ambientato diverse decadi dopo l’originale pellicola del 1982, è affidata a Hampton Francher e Michael Green e segue la storia originale scritta da Francher e David Peoples basata sul romanzo di Philip K. Dick Il Cacciatore di Androidi.

Produttori esecutivi del film sono Frank Giustra e Tim Gamble, CEO di Thunderbird Film. Lo stesso Ridley Scott sarà produttore esecutivo della pellicola così come Bill Carraro. 

Fonte: SR