the new mutants

Il trailer di The New Mutants arrivato in rete ieri ha aperto la mente di moltissimi fan, affascinati da questo nuovo, realistico e spaventoso approccio al mondo dei Mutanti al cinema. Qualcuno ha anche parlato di “effetto Logan“, più semplicemente si dovrebbe trattare di una precisa scelta creativa della Fox, che a fronte dello strapotere al botteghino di Marvel e Warner/DC, sceglie linguaggi e vie diverse e poco battute per parlare di supereroi al cinema.

 
 

Parlando con IGN, il regista del film ha dato qualche conferma sull’ambientazione della storia, confermando i legami con gli altri film sugli X-Men e soprattutto guardando già al futuro e a quello che verrà dopo questo film.

Specificando che il film si ambienta nei giorni nostri, quindi in contemporanea, probabilmente, a quanto accade in Deadpool, Boone ha precisato che ci saranno anche legami con i film principali degli X-Men.

“Non posso… ci sono cose di cui non posso parlare. Posso solo dire che è connesso, e fa parte dell’universo degli X-Men, e che continuerà a essere una parte dell’universo degli X-Men anche nel prossimo futuro, con gli altri film.”

E proprio in merito al futuro, Boone ha espresso anche il concreto desiderio di introdurre nuovi personaggi nella storia, dal momento che sembra quasi certo un The New Mutants numero 2. “Dirò che introdurremo nuovi personaggi nel prossimo film. Ci saranno Karma e Warlock, e sarà tutto nei prossimi film.”

The New Mutants: il primo spaventoso trailer del film

CORRELATI:

Diretto da Josh Boone, il film vedrà protagonista la squadra di mutanti composta da Cannonball, Magik, Wolfsbane, Mirage e Sunspot e arriverà nelle sale il 13 aprile 2018. Il film è un horror in cui Stephen King incontra John Hughes. Il film è scritto da Scott Neustadter & Michael H. Weber.

Nel cast Maisie Williams (Rahne Sinclair / Wolfsbane), Anya Taylor-Joy (Illyana Rasputin / Magik), Charlie Heaton (Sam Guthrie / Cannonball), Blu Hunt (Danielle Moonstar / Mirage), Henry Zaga (Sunspot / Roberto da Costa).