Sebbene non si siano mai incontrati sullo schermo, l’attore Tom Holland ha dimostrato più volte il suo entusiasmo per il casting di Tom Hardy, che vestirà i panni di Venom nell’omonimo film prodotto da Sony Pictures.

 
 

Alcuni anni fa, Sony decise di espandere l’universo cinematografico di Spider-Man ed era intenzionata a produrre due sequel per The Amazing Spider-Man e svariati spin-off dedicati ai più temuti nemici di Peter Parker, tra cui i Sinistri Sei e Venom. Poco dopo, però, Marvel Studios riuscì ad acquisire i diritti di Spider-Man, inserendolo nel suo MCU e introducendo il nuovo Peter Parker(Tom Holland) in Captain America: Civil War.

Nonostante Sony non sia (per ora) più in possesso di Spider-Man, Sony ha deciso di proseguire lungo la sua strada, annunciando il primo spin-off dedicato al villain Venom, nota nemesi di Peter Parker, con protagonista Tom Hardy e diretto da Ruben Fleischer.

La scelta è stata accolta con grande entusiasmo da Holland che ha tessuto le lodi di Hardy durante un’intervista promozionale su Spider-Man Homecoming (via YouTube).

“È molto eccitante. Credo che Tom Hardy interpreterà la parte con molta energia, molta vita. Potrebbe essere un film molto fico.”

La produttrice di Sony Pictures Amy Pascal ha recentemente rivelato che gli spin-off legati a Spider-Man faranno parte del Marvel Cinematic Universe, sorprendendo il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige che aveva assicurato il contrario pochi giorni prima.

Ecco cos’ha dichiarato Amy Pascal su Venom

Holland ha inoltre riconfermato che non verrà coinvolto nei progetti Sony.

“Non è qualcosa di cui sono a conoscenza o di cui sono parte. Mi sto concentrando su Spider-Man 1 e un po’ sugli Avengers – ma non so nulla su quel film (Venom).”

Venom uscirà nel 2018 e verrà diretto dal regista di Zombieland Ruben Fleisher su sceneggiatura di Scott Rosenberg (Jumangi) e Jeff Pinkner (Fringe).