Wonder Woman 2: il film sarà ambientato in USA

-

Dopo la conferma del sequel, è normale che comincino già a circolare diverse voci su Wonder Woman 2. Il film, che vedrà tornare a collaborare la regista Patty Jenkins e la protagonista Gal Gadot, sarà questa volta differente. Siamo di fronte a un’eroina già formata e il racconto di origini non sarà più necessario.

Parlando con EW, la Jenkins ha confermato che il sequel sarà ambientato lontano dalle nebbie londinesi e dal cielo azzurro di Temiscira: “La storia si svolgerà negli Stati Uniti, il che credo sia adeguato. Lei è Wonder Woman, deve andare in America, è tempo.”

E sembra davvero una questione di giusto tempismo, quello che ha avuto questo film di venire alla luce proprio in questo periodo. Magari anche a questo è legato il successo che sta riscuotendo in questo momento!

Wonder Woman: Easter eggs e riferimenti al fumetto

CORRELATI:

Nel cast di Wonder Woman ci sono Gal Gadot, Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright, Lucy Davis, Lisa Loven Kongsli, Danny Huston, Ewen Bremner, Saïd Taghmaoui, Elena Anaya e David Thewlis.

Leggi la nostra recensione di Wonder Woman

Il film è prodotto da Charles Roven, Zack Snyder e Deborah Snyder, con Richard Suckle, Stephen Jones, Wesley Coller, Geoff Johns, Connie Nielsen e Rebecca Roven come executive producers.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -