birds of prey

Quando Birds of Prey venne annunciato per la prima volta, alcuni report hanno sostenuto che la regista Cathy Yan e la protagonista (nonché produttrice) Margot Robbie stavano mirando a realizzare un film vietato ai minori, nonostante i dubbi e le perplessità mostrate dalla Warner Bros.

 

Adesso è ufficiale: Birds of Prey sarà vietato ai minori! La Motion Picture Association of America, l’associazione che si occupa del divieto da applicare alle pellicole negli Stati Uniti, ha infatti classificato il film che vedrà il ritorno sul grande schermo di Harley Quinn come “R-Rated”, vietato cioè ai minori di 17 anni non accompagnati. La motivazione è la seguente: “Forte dose di violenza e uso di linguaggio esplicito, incluso materiale sessuale e riferimenti alla droga.”

È innegabile quanto il successo di Joker abbia permesso alla Warner Bros. di essere più fiducioso nel successo al box office di cinecomic vietati ai minori. La popolarità del personaggio di Harley Quinn tra il pubblico e i contenuti espliciti che a quanto pare verranno mostrati nel film, rappresenteranno una nuova sfida ugualmente rischiosa per lo studio.

Di seguito potete vedere due bellissime cover di Total Film dedicate alla pellicola, insieme a tre nuove immagini di Margot Robbie nei panni di Harley Quinn tratte dal film:

LEGGI ANCHE – Birds Of Prey: tutto quello che c’è da sapere sui fumetti

Birds of Prey, diretto da Cathy Yan, arriverà nelle sale il 7 febbraio 2020. Nel cast anche Mary Elizabeth Winstead, Jurnee Smollett-Bell (rispettivamente Cacciatrice e Black Canary), Rosie Perez (Renee Montoya) e Ella Jay Basco (Cassandra Cain).

Ewan McGregor interpreta invece uno dei due principali villain del film, Maschera Nera, alter ego di Roman Sionis. Chi conosce i fumetti lo ricorderà come uno dei più grandi nemici di Batman (negli anni Ottanta esplose proprio come nemesi del Cavaliere Oscuro) nonché temibile boss mafioso di Gotham City.

Di seguito la nuova sinossi ufficiale:

Avete mai sentito la storia del poliziotto, dell’uccello canoro, dello psicopatico e della principessa mafiosa? Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) è una storia contorta raccontata dalla stessa Harley, come solo Harley può farlo. Quando il malvagio narcisista di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, puntano gli occhi su una ragazza di nome Cass, la città si rivolta per cercarla. I percorsi di Harley, Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incontrano e l’improbabile quartetto non ha altra scelta che allearsi per abbattere Roman.

Fonte: ComicBookMovie