Captain Marvel: in che modo il finale cambierà le sorti del MCU?

1723

ATTENZIONE – L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER DA CAPTAIN MARVEL

Ambientato nei primi anni Novanta, dunque circa un ventennio prima degli eventi narrati in Iron Man, Captain Marvel serve da prequel per la costruzione del Marvel Cinematic Universe mostrandoci scenari inediti e personaggi all’alba della loro formazione come eroi e antagonisti.

Le avventure di Carol Danvers tra cielo e terra ci portano a esplorare contemporaneamente ciò che accade nello spazio e sul nostro pianeta, e non c’è dubbio che il finale del film con Brie Larson apra una serie di possibilità per il futuro del MCU a partire dalla Fase 4 ormai imminente.

Ecco allora due ipotetiche soluzioni che i Marvel Studios potrebbero, o dovrebbero, sfruttare:

1Carol ha messo in pericolo l’intero universo?

captain marvel
 

È proprio nell’epilogo di Captain Marvel che lo spettatore assiste alla vera trasformazione di Carol in una figura invincibile e di forte ispirazione quando decide di proteggere i sopravvissuti della razza Skrull scortandoli verso una nuova casa con il laboratorio di Mar-Vell. Questo spiega perché l’eroina è stata assente dal MCU per quasi vent’anni: era nello spazio a vegliare sui pianeti sprovvisti di un “guardiano”.

Con sé ha il cerca-persone modificato di Nick Fury, da utilizzare al momento del bisogno (vedi scena post-credits di Avengers: Infinity War).

Non c’è dubbio che l’impresa di Carol abbia lasciato un segno nella vita di Fury, che deciderà di nominare il progetto segreto sulla ricerca dei supereroi “Avenger Initiative” dopo aver scoperto che il soprannome della pilota nell’Air Force era appunto “Avenger”. Fury lascerà il Tesseract nelle mani dello S.H.I.E.L.D. e per quanto avesse promesso di tenerlo al sicuro, sappiamo che Ronan invierà delle spie sulla Terra e che Thanos riuscirà a rintracciarlo.

Carol avrà pure salvato il pianeta, ma involontariamente ha anche messo in pericolo l’intero universo?

Leggi anche – Captain Marvel: 10 curiosità che ogni fan Marvel deve sapere

Fonte: CBR

Successivo