michael-b-jordan-film

È da molto tempo ormai che si parla di Michael B. Jordan come possibile erede di Henry Cavill nei panni di Superman. Proprio di recente, un nuovo report di Variety aveva portato alla luce un’indiscrezione secondo la quale la star di Creed e Black Panther non sarebbe pronta ad impegnarsi in un progetto a lungo termine, dal momento che le riprese del nuovo film dedicato al supereroe kryptoniano non sarebbero imminenti.

In attesa di scoprire se il progetto in questione vedrà mai la luce, durante una recente intervista con MTV News in occasione della promozione de Il Diritto di Opporsi, Michael B. Jordan ha parlato proprio della possibilità di interpretare L’Uomo d’Acciaio, sottolineando quanto in un progetto del genere la fedeltà ai fumetti sia un elemento per lui imprescindibile.

“Tutto i progetti nei quali vengo coinvolto devono essere fatti nel modo giusto”, ha dichiarato Michael B. Jordan. “Sapete, sono un fan dei fumetti e capisco quando i fan si arrabbiano. Capisco quando pensano: ‘Oh no, perché stanno facendo così, perché stanno cambiando le cose?’. Mi sentirei esattamente come loro se dovessi vedere certe cose. Quindi, semmai dovessi prendere parte a qualcosa, dovrebbe essere qualcosa di autentico e qualcosa che sento che il pubblico sosterrebbe davvero.”

Il film di Superman in cui dovrebbe recitare Michael B. Jordan rappresenta un progetto nel quale sarebbe coinvolto anche J.J. Abrams insieme alla sua Bad Robot Productions. Sempre nel report di Variety menzionato in apertura di articolo, veniva specificato che un nuovo film di Superman prima del 2023 è altamente improbabile, dal momento che non ci sono ancora né una sceneggiatura né un regista.

LEGGI ANCHE – Michael B. Jordan: 10 cose che non sai sull’attore

Non è la prima volta che Michael B. Jordan si trova a commentare la possibilità di interpretare Superman sul grande schermo. In passato, la star del disastroso Fantastic 4 – I Fantastici Quattro aveva dichiarato: “

Soltanto essere al centro di queste discussioni mi onora. Mi piacerebbe essere Superman? Beh, è dura… odio essere un uomo d’affari e devo capire entrambi i lati della situazione. C’è un enorme vantaggio nel partecipare a questi film, ma essere sotto quel microscopio, essere scelti e confrontati con così tante diverse versioni di Superman… ecco, forse preferirei fare qualcosa di originale. Magari interpretare Calvin Ellis.”

Fonte: ComicBookMovie