Golden Globes 2020

È stato assegnato a The Irishman il premio per il miglior film del 2019 dal New York Film Critics Circle. L’epico dramma criminale di Martin Scorsese – con Robert De Niro e Al Pacino – ha anche ottenuto un premio per il migliore attore non protagonista per Joe Pesci.

 
 

Il premio alla regia è andato a Benny e Josh Safdie per Uncut Gems, mentre I Lost My Body ha vinto per la categoria dedicata all’animazione. Nelle categorie di recitazione, i premi migliori sono stati assegnati ad Antonio Banderas per Dolor y Gloria e a Lupita Nyong’o per Noi. Laura Dern è stata premiata come migliore attrice non protagonista sia per Storia di un Matrimonio che per Piccole Donne.

Il New York Film Critics Circle, fondato da Wanda Hale del New York Daily News, assegna i suoi premi dal 1935. L’85° cerimonia di premiazione si terrà il 7 gennaio al gala annuale di New York Film Critics.

Tutti i premi assegnati dal New York Film Critics Circle

Best Film: The Irishman

Best Director: Benny and Josh Safdie, “Uncut Gems”

Best First Film: “Atlantics,” Mati Diop

Best Actor: Antonio Banderas, “Dolore e Gloria

Best Actress: Lupita Nyong’o, “Noi

Best Supporting Actor: Joe Pesci, “The Irishman

Best Supporting Actress: Laura Dern for “Storia di un Matrimonio” e “Piccole Donne”

Best Non-Fiction Film: “Honeyland”

Best Screenplay:C’era una volta a Hollywood,” Quentin Tarantino

Best Cinematography: Ritratto della giovane in fiamme,” Claire Mathon

Best Foreign Language Film:Parasite

Best Animated Film: “I Lost My Body”

Special Award: Randy Newman

Special Award: Indie Collect