In una recente intervista con Esquire, J.J. Abrams ha motivato il ritorno in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker dei cavalieri di Ren, personaggi apparsi brevemente in Episodio VII e “dimenticati” dalla narrazione di Episodio VIII. Come già accennato tempo fa, questa ricomparsa sulle scene è giustificata dall’urgenza di concludere ogni storyline nel capitolo finale della nuova trilogia tracciando la strada per chi verrà dopo, ma ulteriori dettagli in merito sono stati forniti proprio dal regista che ha risposto così al quesito:

 
 

Sono personaggi che, quando li abbiamo inventati per Il Risveglio della Forza, sono stati sullo schermo per un tempo brevissimo ma rappresentavano qualcosa di potenzialmente interessante su cui sviluppare molte idee, soprattutto riguardo le loro precedenti avventure e i retroscena. Dettagli che non erano centrali nella storia della trilogia e che purtroppo non sono mai finiti nel film. In ogni caso l’assenza in Episodio VIII ci ha solo permesso di riportarli dentro.

Voglio dire, è meglio che siano più misteriosi che familiari“, conclude Abrams, “ma posso dirvi che esistono molte scene con i cavalieri di Ren che si tolgono le maschere, vanno in giro e mangiano panini, e mi è sembrato che il pubblico volesse vederne ancora più di quanto volessimo noi, e sono felice di avere l’opportunità di farlo in questo film.”

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, scene inedite nel nuovo trailer

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, capitolo conclusivo della nuova trilogia del franchise diretto da J.J. Abrams, arriverà nei cinema a dicembre 2019.

Nel cast Daisy RidleyOscar IsaacJohn BoyegaKelly Marie TranNaomi AckieJoonas Suotamo, Adam Driver, Anthony DanielsBilly Dee Williams Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Billie Lourd e il veterano del franchise Mark Hamill. Tra le new entry c’è Richard E. Grant.

Il ruolo di Leia Organa sarà interpretato di nuovo da Carrie Fisher, usando del girato mai visto prima da Star Wars: Il Risveglio della Forza. “Tutti noi amiamo disperatamente Carrie Fisher – ha dichiarato Abrams – Abbiamo cercato una perfetta conclusione alla saga degli Skywalker nonostante la sua assenza. Non sceglieremo mai un altra attrice per il ruolo, né mai potremmo usare la computer grafica. Con il supporto e la benedizione della figlia, Billie, abbiamo trovato il modo di onorare l’eredità di Carrie e il ruolo di Leia in Episodio IX, usando del girato mai visto che abbiamo girato insieme per Episodio VII.”

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker risolverà i misteri della saga

Fonte: Esquire