Tom Hardy tornerà a interpretare Eddie Brock anche nel sequel di Venom, progetto già in sviluppo dopo l’inaspettato successo al box office dello scorso autunno, e a confermarlo è la produttrice Amy Pascal in una recente intervista dove si è parlato, tra le altre cose, anche del possibile crossover con Spider-Man e del futuro di Miles Morales.

Posso dire che Tom Hardy ci sarà, ma d’altronde aveva interpretato magnificamente quel personaggio nel primo film. Credo che il trionfo al botteghino sia stato determinato da un paio di fattori, uno dei quali è l’ottimo lavoro svolto dalla Sony nel creare quel franchise con una vita e un mondo tutto suo. Il secondo è ovviamente Tom Hardy. Quando pensi a Venom, non riusciresti a immaginare nessuno, tranne lui, seduto in quella vasca di aragoste.

Sull’aggiornamento più caldo dell’ultima settimana invece, cioè il possibile incontro tra Spider-Man e Venom al cinema, la Pascal è sembrata più cauta, spiegando che “l’importante è assicurarsi che questi franchise funzionino individualmente, ma siamo ben consapevoli dell’interesse dei fan in merito e a tutti piacerebbe vedere un crossover. Mai dire mai, magari potrebbe succedere…

Le parole della produttrice fanno eco a quelle di Kevin Feige pronunciate pochi giorni fa: “Penso che probabilmente tutto dipenda dalla Sony. Lo studio possiede i diritti di entrambi quei personaggi e adesso ha Venom nel loro mondo. Non so quali siano i loro piani per un sequel sul simbionte o se lo stiano già progettando, ma un crossover mi sembrerà probabile ad un certo punto“.

Per quanto riguarda l’altro successo della stagione targato Sony, Spider-Man: Un Nuovo Universo, la Pascal ha promesso che Miles Morales tornerà presto al cinema:

Certamente il personaggio sarà sul grande schermo e in un film. Non escludiamo la possibilità di vederlo in un live action, niente è già deciso. Abbiamo un sacco di storie da raccontare su Spider-Man, in ogni sfaccettatura.

Venom: gli indizi sulla trama del sequel sono già nel film

Il sequel di Venom è ufficialmente in sviluppo e, secondo gli ultimi aggiornamenti, la trama dovrebbe ruotare intorno al confronto tra il simbionte di Eddie Brock e Carnage, il personaggio introdotto nella scena finale del primo film e interpretato da Woody Harrelson.

Per quanto riguarda la regia, sembra improbabile a questo punto il ritorno di Ruben Fleischer, attualmente impegnato con le riprese di Zombieland: Double Tap, dal momento che la Sony starebbe cercando un nuovo nome da portare dietro la macchina da presa.

A quanto pare, riporta Variety, Fleischer sarà troppo occupato con altri progetti e non potrà dedicarsi a Venom 2 come si era inizialmente pensato nei mesi scorsi, ma la produzione spera di catturare il tono unico e l’approccio al personaggio che il regista avevamo improntato con la sua versione.

Fonte: CBM