La campagna lanciata dai fan per la realizzazione del sequel di Alita: Angelo della Battaglia invade addirittura le strade di Los Angeles, attraverso una serie di manifesti promozionali. Il film di Robert Rodriguez, adattamento live action dell’omonimo manga di Yukito Kishiro del 1990, è uscito nelle sale lo scorso anno, dopo una sviluppo particolarmente travagliato. Nonostante i fan attendessero da anni il film, al box office Alita: Angelo della Battaglia è stato un successo alquanto moderato, arrivando ad incassare 401.7 milioni di dollari a livello globale; numeri non sufficienti per garantire ufficialmente un sequel, ed infatti ancora oggi il futuro della proprietà sul grande schermo è incerto.

Nonostante gli incassi non così incoraggianti, il film ha comunque spinto un nutrito gruppo di fan a far sentire la propria voce e a spingere affinché venisse realizzato un sequel. Il primo film è stato distribuito nelle sale dalla 20th Century Fox: ora che lo studio è stato acquistato dalla Disney, il futuro di Alita: Angelo della Battaglia è tutto nelle mani della Casa di Topolino. In passato, proprio a causa dell’accordo tra Disney e Fox, Christoph Waltz – che nel film ha interpretato il Dottor Ido Dyson – aveva espresso i suoi dubbi in merito al futuro di Alita, spiegando che dal suo punto di vista un sequel era altamente improbabile.

Dopo aver lanciato una campagna attraverso i social e aver fatto volare un banner del film  in cielo in occasione dell’ultima edizione degli Academy Awards, i fan di Alita (soprannominati “L’Esercito di Alita”) hanno portato a compimento una nuova mossa: una serie di manifesti promozionali in giro per le strade di Los Angeles. Come è possibile vedere grazie ad una serie di immagini diffuse da Charlie Schmidt, quattro distinti cartelloni dedicati al sequel sono apparsi a Los Angeles: uno di questi contiene anche una citazione di Tilly Lockey, un’amputata britannica conosciuta per le sue braccia bioniche, che ha voluto sostenere il film e la campagna dei fan.

Chissà che la Disney non decida di accogliere davvero le richieste dei fan e di realizzare finalmente un sequel di Alita: Angelo della Battaglia. La passione dei fan relativi a certi film e la loro dedizione circa alcuni progetti può portare a risultati davvero straordinari: basti pensare a quanto accaduto di recente con la Snyder Cut di Justice League, che proprio grazie al sostegno dei fan e alle loro campagne, verrà finalmente rilasciata il prossimo anno su HBO Max.

La campagna per un sequel di Alita: Angelo della Battaglia raggiunge le strade di Los Angeles

La protagonista di Alita: Angelo della Battaglia è interpretata da Rosa Salazar (The Divergent Series, Maze Runner). Nel cast figurano anche Christoph Waltz, Mahershala Ali, Jennifer Connelly, Ed Skrein, Jackie Earle Haley, Lana Condor, Leonard Wu, e Jorge Lendeborg Jr. Il film è diretto da Robert Rodriguez (Sin City, Grindhouse Planet Terror, Machete) e prodotto da James Cameron.