Anthony Mackie
di Luigi Del Pompeis

Mentre è attualmente impegnato sul set della serie The Falcon and The Winter Soldier, l’attore Anthony Mackie è tornato a parlare in un intervista e ha colto l’occasione per ricordare il compianto collega, amico e attore Chadwick Boseman, con il quale ha recitato in diversi film del Marvel Cinematic Universe.

 
 

“Ho molti ricordi di Chad. Ci tenevo moltissimo a lui, come amico. La prima volta che l’ho incontrato è stato nel 1998. Sono andato da Howard e lui stava dirigendo uno spettacolo lì. La mia ragazza di allora mi ha portato nel teatro per vedere la collezione Elizabeth Catholic, ed era in quella scatola nera su una sedia da ufficio che girava per la stanza” –  Howard gli chiede “Ehi Chad, voglio che tu incontri il mio compagno di classe alla Juilliard, Anthony. – Lui risponde “Aspetta, mi sto concentrando. Non interrompere la mia vibrazione”. Si limitava a girare per la stanza e ho detto “È un piacere conoscerti, amico”, lui risponde “Ci sono quasi!” [Ride]  …. tempo dopo quando le nostre carriere sono decollate gli ho detto: “Ricordi la prima volta che ci siamo incontrati?” e lui mi ha detto tipo “Sì, non voglio parlarne. Stavo attraversando molte strani fase in giovane età.”

L’attore si è anche divertito a scherzare in merito al lavoro sul set ai tempi della Pandemia: “Tutti hanno molta paura l’uno dell’altro”, ha ammesso. “Il cibo è pessimo perché devono impacchettarlo da qualche altra parte e portarcelo in buste ziploc. Sì, è orribile. Stai letteralmente vivendo in quarantena. Non è come la bolla NBA dove avevano un barbiere e amici per uscire con.” “[Se] ti avvicini a un metro e ottanta da qualcuno, c’è un tizio ceco che viene e ti colpisce con un bastone dicendo: ‘Devi muoverti. Quindi è dura’”, ha aggiunto Mackie. 

The Falcon and the Winter Soldier è l’annunciata spin off del franchise di Captain America e fa parte della fase 4 del Marvel Cinematic Universe che si estenderà nel racconto seriale per debuttare su Disney+.