The Batman film 2021

Da quando Robert Pattinson è stato annunciato come nuovo interprete di Bruce Wayne nell’attesissimo The Batman di Matt Reeves (l’attore raccoglierà l’eredità di Ben Affleck, ultima incarnazione cinematografica dell’eroe), i fan si sono sempre chiesti in che modo il cinecomic avrebbe gestito una versione così giovane dell’iconico vigilante.

In seguito, è stato rivelato che The Batman avrebbe esplorato il secondo anno dell’eroe nei panni del Cavaliere Oscuro. Adesso, il co-sceneggiatore del film ha posto nuovamente l’attenzione sull’argomento, rivelando nuovi dettagli sul modo in cui la storia del film di Reeves si legherà alla figura di un Batman molto più giovane rispetto alle precedenti iterazioni.

In una recente intervista con Den of Geek, il co-sceneggiatore di The Batman, Mattson Tomlin, ha parlato della storia del film, rivelando che è “difficile parlarne, perché vuoi che siano le immagini a parlare al posto tuo”. Lo sceneggiatore ha comunque sviscerato alcuni interessanti dettagli, parlando dello stato del Bruce Wayne di Robert Pattinson, rivelando che si tratterà dei “suoi primi giorni in qualità di vigilante” e che “sarà una versione più giovane rispetto a quelle che abbiamo visto in passato.”

Come The Batman esplorerà il lato “umano” di Bruce Wayne

Il co-sceneggiatore del film ha poi aggiunto che per Matt Reeves “tutto parte dall’emozione, e che non è mai soltanto qualcosa legato all’azione”. Tomlin ha poi aggiunto che si è sempre trattato di catturare l’anima del personaggio, sottolineando in che modo Batman verrà esaminato nel film in qualità di persona e non soltanto di eroe: Penso che il film guarderà davvero Batman come qualcuno che ha affrontato i suoi traumi. Tutte le sue azioni sono una diretta conseguenza di ciò che ha dovuto superare, perché si è sempre rifiutato di fuggire dal suo passato. Questo film poggia su questi elementi in un modo molto divertente e oserei dire anche sorprendente.”

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: insieme a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, ci saranno anche Colin Farrell (Oswald Chesterfield/Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Jeffrey Wright (Jim Gordon), Paul Dano (Enigmista) e Andy Serkis (Alfred). Infine, John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard che sarà Gil Colson, il Procuratore Distrettuale di Gotham.

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti. “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.