chadwick boseman Black Panther 2

La morte di Chadwick Boseman, star di Black Panther, ha lasciato una ferita profonda nell’industria cinematografica di Hollywood, ma anche nel cuore di tutti i fan del personaggio del MCU incarnato dall’attore statunitense. Proprio per l’importanza che l’attore ha ricoperto grazie all’interpretazione del primo supereroe di colore, gli omaggi alla memoria di Boseman continuano ad arrivare da ogni parte del mondo.

In tal senso, l’ultimo arriva direttamente dall’artista Nikkolas Smith, responsabile della creazione di un bellissimo murale in cui è possibile vedere Boseman che si scambia il tradizionale saluto di Wakanda con un bambino che indossa una maschera di Pantera Nera. Il murales è stato esposto presso il Downton Disney sito nel Disneyland Resort ad Anheim, in California.

“Questo è speciale. Il mio tributo al re Chad è adesso su un muro in mostra a Downtown Disney”, ha scritto Smith sul suo profilo Instagram ufficiale. “Per me è un momento che chiude un cerchio: i miei ultimi due progetti in qualità di Disney Imagineer risalgono alla scorsa estate e riguardavano il Children’s Hospital e l’Avengers Campus. Per milioni di bambini, T’Challa era una leggenda più grande della vita stessa, e non c’era nessuno più degno di assumere quel ruolo di Chadwick Boseman.”

“Sono veramente grato di aver potuto onorare la vita e la missione di Chadwick in questo modo. Sono grato alla famiglia Disney per essere stata così solidale nei confronti del mio viaggio come artista”, ha concluso Smith. Il Disneyland Resort è ancora oggi chiuso a causa della pandemia di COVID-19, ma il complesso di Downtown Disney è invece aperto, ed è lì che è possibile ammirare il commovente murale.