Nella giornata di ieri è arrivata la notizia che ad Ottobre si terrà una sessione di riprese aggiuntive della Snyder Cut di Justice League, l’attesissima versione di Zack Snyder del cinecomic uscito nelle sale nel 2017. A differenza però di quanto appreso ieri, pare che Henry Cavill, l’interprete di Superman, non sarà coinvolto nei reshoot.

 
 

THR aveva specificato che ad essere coinvolto nella realizzazione del nuovo materiale utile a terminare i lavori sulla Snyder Cut sarebbero stati Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman), Gal Gadot (Wonder Woman) e probabilmente anche Ray Fisher (Cyborg). Adesso, però, è stato proprio Cavill a smentire il suo coinvolgimento in una recente intervista con Collider in occasione della promozione del film Enola Holmes (disponibile sulla piattaforma di streaming dallo scorso 23 Settembre).

“Non girerò alcuna scena aggiuntiva”, ha specificato Cavill. “Almeno per quanto riguarda il mio personaggio, ci saranno tutte cose già realizzate in passato. Ovviamente non so in che modo di evolveranno le cose, come cambieranno e come verranno adattate in base alla durata della nuova versione o a qualsiasi altra cosa che accadrà in fase di post-produzione. Se c’è una cosa che ho imparato in questi quattro anni dall’uscita di Justice League? La reazione dei fan! Per quanto mi riguarda… adesso voglio soltanto godermi la festa.”

Collider sottolinea però che l’intervista in questione è stata realizzata prima che venisse ufficializzata la notizia delle riprese aggiuntive di Justice League. È probabile dunque che Henry Cavill sapesse già dei reshoot, ma al momento dell’intervista non gli era ancora stata concessa la possibilità di parlarne pubblicamente. Non ci resta che attendere ulteriori dettagli in merito.

Il budget per le riprese aggiuntive della Snyder Cut di Justice League

Le riprese aggiuntive della Snyder Cut di Justice League dovrebbero avere luogo ad Ottobre e durare soltanto per una settimana. Nonostante la breve durata, il budget sarà comunque elevato: pare infatti che saranno necessari 70 milioni di dollari per girare il nuovo materiale. Al momento non sappiamo se anche Jason Momoa (Aquaman) e/o Ezra Miller (Flash) saranno coinvolti nei reshoot.

Vi ricordiamo che la Snyder Cut di Justice League uscirà nel 2021 sulla piattaforma streaming di Warner Bros HBO Max che è disponibile negli USA dall’Aprile scorso. Attualmente non sappiamo se in Italia la versione debutterà su qualche piattaforma streaming dato che HBO MAX non è disponibile nel nostro paese. Ma sappiamo che HBO in Italia ha un accordo in esclusiva con SKY, dunque potrebbe essere una valida teoria pensare che in Italia il film possa essere programmato su SKY CINEMA o su SKY ATLANTIC. Tuttavia, quest’ultima è solo una supposizione dunque non ci resta che aspettare ulteriori notizie.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come Superman, Ben Affleck come Batman, Gal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.