edgar wright

Arriva da The Hollywood Reporter la notizia che Edgar Wright dirigerà l’adattamento cinematografico del romanzo Set My Heart to Five di Simon Stephenson. Al momento, però, non è chiaro come si collocherà il progetto all’interno della schedule del regista, già piena di diversi altri titoli in cantiere.

Il romanzo di Stephenson mescola satira, fantascienza, narrativa di formazione e distopia, un mix di generi che si rivelerà sicuramente congeniale allo stile di Wright, come già dimostrato grazie alla Trilogia del Cornetto e a Baby Driver. La storia è ambientata nel 2054 e segue le vicende di un androide di nome Jared, che lavora come dentista. Un giorno Jared scopre i film degli anni ’80 e ’90 e decide di intraprendere una missione speciale: convincere gli umani che a lui e agli altri androidi dovrebbe essere concessa la possibilità di provare dei sentimenti. La missione lo condurrà attraverso un viaggio lungo la costa occidentale degli Stati Uniti con l’obiettivo di incontrare il suo programmatore e scrivere la sceneggiatura di un film che sia in grado di cambiare il mondo.

Lo stesso Simon Stephenson sarà coinvolto nell’adattamento cinematografico in qualità di sceneggiatore. La Working Title si occuperà della produzione, mentre la distribuzione è stata affidata alla Focus Features, divisione della Universal Pictures.

LEGGI ANCHE – Edgar Wright e i consigli su come aiutare il cinema in tempi di Covid-19

Per quanto riguarda Last Night in Soho, il nuovo film di Edgar Wright al quale il regista sta attualmente lavorando, la pellicola dovrebbe arrivare nelle sale americane il prossimo 8 ottobre (ma al momento l’attuale situazione relativa alla pandemia di Covid-19 potrebbe far slittare l’uscita).

Nel cast del film figurano Anya Taylor-Joy, Terence Stamp, Diana Rigg, Matt Smith e Thomasin McKenzie. Il regista britannico ha definito il film come un thriller che si ispira alle atmosfere di A Venezia… un dicembre rosso shocking (Don’t Look Now) di Nicolas Roeg e Repulsione di Roman Polanski.

Tra i prossimi progetti di Wright figura anche un documentario sulla rock band Sparks, di cui il regista ha già raccolto del materiale e filmato il concerto al O2 Forum Kentish Town di Londra a Maggio 2018.