josh brolin goonies

Lo scorso aprile, Josh Gad ha fatto la gioia di tutti gli appassionati di cinema anni ’80 riunendo da remoto il cast de I Goonies, il cult diretto da Richard Donner e nato dalla mente creativa di Steven Spielberg. In seguito alla messa in onda della reunion Adam F. Goldberg, sceneggiatore della serie tv The Goldbergs, ha letteralmente mandato in delirio i fan quando, via Instagram, ha rivelato di aver scritto – negli ultimi nove anni – una sceneggiatura per un eventuale sequel de I Goonies.

 

La sceneggiatura in questione è stata scritta per puro divertimento, ma è esiste! Adam F. Goldberg, infatti, aveva anche postato attraverso il suo account Instagram una foto della prima pagina dello script, a dimostrazione del lavoro svolto per “diletto personale”. Nella didascalia che aveva accompagnato l’immagine, Goldberg aveva anche rivelato che nei suoi piani c’era un incontro con Richard Donner, che purtroppo non ha ancora avuto luogo a causa della pandemia di Covid-19.

Adesso, alcuni giorni fa, sempre Goldberg ha condivsio tramite Slash Film un concept art dell’ipotetico sequel, realizzato da Michael Barnand, noto per aver realizzato i disegni della serie di figurine nota in Italia come Sgorbions. Insieme al concept, Goldberg ha rilasciato anche la seguente dichiarazione: “Sarò in agguato sulle message board di tutti i siti internet: quindi, invece di dirmi che faccio schifo e che sto rovinando la vostra infanzia, ditemi piuttosto cosa vorreste vedere in un sequel e cosa diamine fare con Sloth!”

La reunion del cast de I Goonies

Ricordiamo che alla reunion de I Goonies hanno partecipato i membri del cast (Sean Astin, Josh Brolin, Martha Plimpton, Kerri Green, Jeff Cohen, Corey Feldman, Jonathan Ke Quan, Joe Pantaliano e Robert Davi), il regista Richard Donner, lo sceneggiatore Chris Columbus, Steven Spielberg (autore del soggetto del film) e perfino Cyndi Lauper (interprete del brano portante della colonna sonora, “The Goonies ‘R’ Good Enough).