Iron Man film 2008

Un nuovo video di Disney+ mostra l’evoluzione, nel corso degli anni, dell’armatura di Iron Man (Robert Downey Jr.) nel Marvel Cinematic Universe. L’eroe che ha inaugurato il franchise ha usato la sua armatura autoprodotta per svolgere le sue imprese come Vendicatore. Grazie alla sua inclinazione per il miglioramento della sua tecnologia, ha continuato ad armeggiare sui suoi congegni durante il tutto il periodo in cui ha svolto le sue mansioni da supereroe, fino alla sua ultima e più futuristica creazione.

 

Iron Man è stato una buona figura paterna per Spider-Man? Ecco i pro e i contro

Il primo guscio di Tony Stark, tuttavia, non è stato realizzato con l’intenzione di essere utilizzato in combattimento. Era semplicemente un mezzo per sfuggire alla sua prigionia in Afghanistan nel primo film di Iron Man. Lo ha creato con risorse limitate e in cattive condizioni, ma con l’aiuto del brillante chirurgo Ho Yinsen (Shaun Toub), che gli ha salvato la vita. Al suo ritorno a casa, l’armatura è diventata un promemoria del fatto che avrebbe potuto usare la sua tecnologia per il bene e non per il male. Da allora, il genio miliardario ha indossato regolarmente il suo costume di Iron Man per varie missioni fino alla sua morte in Avengers: Endgame.

Una nuova clip promozionale diffusa da Disney + segue l’evoluzione delle armature di Iron Man a partire dall’ingombrante e improvvisato Mark I di Iron Man del 2008 all’elegante e high-tech Mark 85 di Endgame. Il video è stato lanciato come parte della messa in streaming di tutti i film di Iron Man sulla piattaforma. Guarda la clip qui sotto:

Iron Man: i villain che lui stesso ha creato