Il DC Extended Universe continua ad espandersi, anche se è passato un po’ di tempo da quando sono stati condivisi aggiornamenti concreti sul film DC Comics di Ava DuVernay, New Gods.

La regista di Selma e Nelle pieghe del tempo, ormai da diverso tempo, ha co-scritto la sceneggiatura del film insieme al celebre Tom King, fumettista noto per Vision, Mister Miracle, Greyson, Omega Men e, soprattutto, per essere stato lo sceneggiatore di Batman dal 2016 al 2019. Ad oggi, l’unica grande rivelazione sulla trama è che nel film vedremo sia Darkseid, il malvagio sovrano di Apokolips, sia le Furie Femminili, un gruppo di donne guerriere.

Adesso, in risposta ad un fan che su Twitter ha chiesto aggiornamenti proprio in merito a New Gods, Ava DuVernay ha risposto: “Quest’anno surreale ci ha dato il tempo di scavare ancora di più a fondo. Mi sto divertendo moltissimo a scavare ancora di più nella mente e nelle riflessioni di Jack Kirby insieme a Tom King.”

Di recente, si vociferava che il premio Oscar Kathy Bates (Misery non deve morire) fosse stata considerata per il ruolo di Granny Goodness, ma se la sceneggiatura è ancora in lavorazione, è improbabile che il casting sia già iniziato.

Tutto quello che sappiamo su New Gods

Creato e disegnato da Jack Kirby, il fumetto originale fu pubblicato la prima volta nel 1971, portando al grande pubblico le storie dei Nuovi Dei, ovvero i nativi dei pianeti gemelli di Nuova Genesi e Apokolips.

A quanto pare il film presenterà Mister Miracle e Big Barda come protagonisti e Granny Goodness e le Furie Femminili nel ruolo di antagoniste principali. Chi conosce i fumetti DC saprà che la prima fa parte dell’Elite di Darkseid, il signore di Apokolis, e gestisce l’orfanotrofio del pianeta con una feroce disciplina, servendosi anche delle Furie per creare un’élite di guerrieri attraverso il lavaggio del cervello e la tortura.

Vi ricordiamo che, anni fa, la Ava DuVernay è stata ad un passo dal dirigere Black Panther, finito poi nelle mani di Ryan Coogler.