The Batman

È spuntata online una nuova intervista di Robert Pattinson concessa a Vanity Fair France (via Batman-News.com) in cui la star di The Batman ha parlato dell’iconico ruolo che ricoprirà nell’attesissimo cinecomic di Matt Reeves e della strategia messa in atto per costruire una versione diversa, più “sfumata”, di Bruce Wayne.

“Cerco di studiare prima il personaggio e di capire cosa posso avere in comune con lui. Poi passo alla ricerca dell’eventuale sfumatura da dargli, in modo da renderlo sempre più complesso… sempre, ancora di più”, ha dichiarato la star di Tenet. “Batman è un ruolo grazie al quale ho dovuto imparare ad interpretare meglio il concetto di ambiguità. È fuori questione interpretare un personaggio così ed un usare una singola sfumatura. Ad ogni modo, è bellissimo. È come essere una persona che attraversa due stati emotivi nello stesso momento.”

“Con The Batman sto usando aspetti che sembrano incredibilmente fragili rispetto all’importanza del progetto”, ha continuato l’attore. “Dolore, conversazioni che ho avuto con amici intimi, embrioni di sogni. Questa è la parte segreta e più sensibile di un attore che affronta l’importanza di un progetto. In The Batman, come in Tenet, c’è un gigantesco team di tecnici che ti circonda e quando dicono: ‘Andiamo Robert… azione!’, devi dimenticare tutta questa enorme massa di gente e metterti in gioco soltanto con i tuoi pensieri, con i tuoi demoni. Fortunatamente ho l’entusiasmo di un attore per affrontare la tensione sul set, le aspettative smodate di tutte queste persone e trasformare tutto ciò in un dialogo tra me e me.”

È ormai chiaro, anche da queste ultime dichiarazioni di Pattinson, che i fan dovranno aspettarsi una versione molto diversa del Cavaliere Oscuro nel film di Reeves. Come ha rivelato anche il primo trailer, l’aspetto fisico e il look di Bruce Wayne avranno un’estetica davvero unica. The Batman è attualmente in fase di riprese in varie parti del Regno Unito. L’uscita è prevista per il 4 marzo 2022, a seguito di una serie di posticipi causati dalla pandemia di COVID-19.

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: insieme a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, ci saranno anche Colin Farrell (Oswald Chesterfield/Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Jeffrey Wright (Jim Gordon), Paul Dano (Enigmista) e Andy Serkis (Alfred). Infine, John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard che sarà Gil Colson, il Procuratore Distrettuale di Gotham.

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti. “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.