Le ultime novità in merito al travagliatissimo adattamento di The Flash risalgono allo scorso maggio, quando abbiamo appreso – via The Illuminerdi – che la Warner Bros. starebbe considerando l’idea dei ingaggiare una nuova attrice per Irish West, l’interesse amoroso di Barry Allen, personaggio interpretato da Kiersey Clemons in Justice League di Zack Snyder, ma tagliato dalla versione cinematografica del film.

 

In merito all’uscita nelle sale, la release del cinecomic è al momento fissata per il 2 giugno 2022, ma per quanto riguarda l’inizio della produzione – purtroppo – non ci sono ancora aggiornamenti, dal momento che la situazione relativa al ritorno sui set dopo l’emergenza Coronavirus non sembra abbia trovato ancora una sua precisa e adeguata risoluzione. Eppure, a breve potremmo avere nuovi aggiornamenti sul cinecomic… almeno secondo quanto ha lasciato intendere la produttrice Barbara Muschietti.

Nonostante il clima di profonda incertezza che circonda ormai l’industria cinematografica da diversi mesi, un recente commento su Instagram della Muschietti sembra preannunciare che forse, a breve, avremmo nuove notizie a proposito del cinecomic, quasi sicuramente in merito all’inizio delle riprese. In risposta ad un fan che chiedeva novità sul film, la produttrice e sorella di Andy Muschietti – che si occuperà della regia – ha confermato che “molto presto ci saranno novità”.

Ezra Miller dovrebbe dedicarsi prima alle riprese di Animali Fantastici 3 e poi iniziare a girare The Flash

Se le cose andranno secondo quanto inizialmente stabilito, Ezra Miller, interprete di The Flash nel DCEU, dovrà girare prima il terzo capitolo della saga di Animali Fantastici e poi iniziare le riprese del cinecomic affidato al regista di IT e IT – Capitolo Due. Di recente il giovane attore è finalmente al centro di una bufera mediatica a causa di alcune sconcertanti immagini che lo hanno visto protagonista.

The Flash arriverà al cinema il 2 giugno 2022. Christina Hodson è attualmente in trattative per scrivere una nuova versione del film, dopo i suoi lavori in pellicole come Bumblebee Birds of Prey. La trama del film si baserà sulla serie a fumetti del 2011 “Flashpoint”, scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert, anche se Muschietti ha già confermato che il film presenterà una “diversa versione di Flashpoint rispetto a quella che i fan si aspettano.”