Thor: Love and Thunder

La Darcy di Kat Dennings è stato un contorno molto divertente per i primi due film di Thor. Assente totalmente da Ragnarok, si era ipotizzato che potesse tornare in Thor: Love and Thunder, visto che il personaggio lavora con Jane Foster che sarà la protagonista del film, tuttavia, Dennings ha messo in dubbio la sua presenza nel film.

 

Durante un’intervista con ET in merito a WandaVision (serie della quale, a sorpresa, non ho potuto rivelare molto), Dennings ha accennato a una potenziale apparizione in Love and Thunder. Quando le è stato chiesto se ci fossero stati aggiornamenti dall’ultima volta che aveva discusso del film, Dennings ha risposto con una risata: “No, ancora nessuna idea!” Ha poi continuato spiegando che non pensa che Darcy avrà una parte nel film, dicendo: “Non credo di esserci. Se avessi dovuto farne parte, mi avrebbero già parlato del progetto. Quindi, letteralmente, la mia risposta è che non ne ho idea, non mi è stato ancora detto nulla”.

Thor: Love and Thunder è il titolo ufficiale del quarto capitolo sulle avventure del Dio del Tuono nel MCU, ma ad impugnare il Mjolnir stavolta sarà Jane Foster, interpretata di nuovo da Natalie Portman, come confermato sabato durante il panel dei Marvel Studios al Comic-Con. L’uscita nelle sale è fissata invece al 11 febbraio 2022.

Taika Waititi tornerà alla regia di un film dei Marvel Studios dopo Thor: Ragnarokcosì come Chris Hemsworth e Tessa Thompson riprenderanno i rispettivi ruoli di Thor e Valchiria dopo l’ultima apparizione in Avengers: Endgame. L’ispirazione del progetto arriva dal fumetto “The Mighty Thor”, descritto da Waititi come “la perfetta combinazione di emozioni, amore, tuono e storie appassionanti con la prima Thor femmina dell’universo“.