avengers 4

Benedict Cumberbatch, il Doctor Strange del MCU, ha rivelato che una delle battute più iconiche di Avengers: Infinity War è stata totalmente improvvisata. Parlando con The Hollywood Reporter, l’attore ha rivelato che quando Stephen Strange reagisce alle parole offensive di Tony Stark, in realtà c’è una parola da lui pronunciata che non era presente in sceneggiatura.

Quando Tony dice a Stephen: “Qual è esattamente il tuo lavoro, oltre a creare animali con palloncini?”, lo Stregone Supremo gli risponde: “Proteggi la tua realtà, cogli**e”. Quest’ultima parole, in italiano, è stata tradotto con “imbecille”, ma ora sappiamo che è stata completamente frutto dell’improvvisazione di Cumberbatch.

L’attore britannico ha poi riflettuto su come quella battuta è stata percepita sul set, raccontando: “Ricordo che sul set, quando l’ho chiamato cogli**e, c’è stato una sorta di effetto domino. Tutti che ripetevano: ‘Oh mio dio. Hai appena dato del cogli**ne ad Iron Man?’. Alla fine hanno deciso di tenere quel momento. Buon per loro.”

“E anche il pubblico al cinema ha reagito allo stesso modo”, ha aggiunto. “Mi ero stufato di essere paragonato a Liberace o a qualsiasi altro nominato da quel tizio con il pizzetto uguale al mio. Quindi ho provato a rispondergli a tono. È stato divertente. Alla fine vuoi solo trovare il tuo spazio. Più lo fai, più diventa tutto familiare.”

Ricordiamo che Benedict Cumberbatch tornerà a vestire i panni di Doctor Strange nell’attesissimo Spider-Man: No Way Home, atteso nelle sale per il prossimo dicembre. Dopo quel threequel, lo ritroveremo nelle vesti dello Stregone Supremo in un altro atteso film dei Marvel Studios, Doctor Strange in the Multiverse of Madness.