Secondo quanto riferito, Ben Affleck tornerà nei panni di Batman per un’altra apparizione (l’ultima?) in The Flash, il cinecomic di Andy Muschietti con Ezra Miller. Nonostante gli anni trascorsi ad interpretare l’iconico eroe della DC siano stati particolarmente travagliati (come rivelato dallo stesso attore di recente), pare che Affleck sia nuovamente disponibile a rimettersi in gioco all’interno del mondo dei supereroi.

 

D’altronde, lo aveva già fatto dopo Daredevil del 2003; quindi, se The Flash dovesse davvero rappresentare la sua ultima apparizione nei panni del Crociato di Gotham, nulla esclude che l’attore possa, un giorno, decidere di unirsi al MCU. Alcuni recenti commenti dell’attore/regista su Kevin Feige sembrano essere decisamente indicativi…

Intervistato da The Hollywood Reporter, Affleck ha elogiato Feige, con cui ha avuto la possibilità i lavorare proprio al sopracitato Daredevil (Feige figura tra i produttori esecutivi del film di Mark Steven Johnson). “Kevin Feige è, bisogna assolutamente dirlo, il produttore più grande e di maggior successo che sia mai esistito”, ha dichiarato la star di Justice League. “È l’unica persona al mondo che se mi dicesse: ‘So cosa vuole il pubblico, questo è quello che faremo’, ci crederei in un batter d’occhio. Conosce il suo pubblico come nessun altro produttore… è un genio. Un maestro assoluto, se capisci cosa voglio dire. Sa esattamente come e quando giocare con le corde emotive del pubblico, come usare gli effetti, quali battute inserire… la sensibilità, il tono…”

A quanto pare, Ben Affleck sembra essere a tutti gli effetti un fan della Marvel. Tuttavia, le possibilità che accetti di interpretare un altro supereroe dopo la sua esperienza nei panni del Cavaliere Oscuro sono alquanto scarse, ma ciò non significa che non sarebbe disposto a dirigere un film Marvel… senza dimenticare che proprio Feige ha in cantiere la produzione di un nuovo film della saga di Star Wars in che magari, chissà… potrebbe decidere di coinvolgere proprio Afflekc.

Il futuro di Ben Affleck nei panni di Batman

Ricordiamo che Ben Affleck tornerà a vestire i panni di Batman nell’attesissima Snyder Cut di Justice League, il taglio originale del cinecomic uscito nel 2017, così come inizialmente pensato da Zack Snyder. Il film arriverà sotto forma di miniserie suddivisa in quattro parti su HBO Max entro la prima metà del 2021. Inoltre, Affleck tornerà a vestire i panni del Crociato Incappucciato nell’atteso The Flash di Andy Muschietti al fianco Ezra Miller.