black adam

Il cast di Black Adam si arricchisce della presenza di un volto molto amato del panorama di Hollywood. Apprendiamo grazie a The Hollywood Reporter, infatti, che Pierce Brosnan si è unito ufficialmente al cast del cinecomic DC nei panni di Dottor Fate. Per l’ex interprete di James Bond si tratta della primissima incursione nell’universo dei cinecomic.

Il casting di Brosnan completa, dunque, la formazione della Justice Society of America, uno degli aspetti di Black Adam che destano maggiore curiosità. Nel film, insieme all’antico antieroe egiziano del titolo che sarà interpretato da Dwayne Johnson e al personaggio di Brosnan vedremo anche Atom Smasher (Noah Centineo), Cyclone (Quintessa Swindell) e Hawkman (Aldis Hodge).

Kent Nelson, alter ego di Doctor Fate, è uno dei più antichi supereroi della DC. Il personaggio è apparso per la prima volta nel 1940 quando Gardner Fox e Howard Sherman lo inserirono in “More Fun Comics #55”. Kent ha acquisito i suoi poteri magici dopo aver scoperto un antico essere noto come Nabu. Lo spirito di Nabu guida Kent nelle sue avventure: questi è incapace di provare emozioni mentre indossa il classico elmo d’oro del personaggio. Dottor Fate è anche uno dei membri fondatori della Justice Society nei fumetti e sembra che sarà lo statista più anziano della squadra che vedremo in Black Adam.

Ad oggi non sappiamo ancora quando Black Adam arriverà nelle sale. Inizialmente, il film sarebbe dovuto arrivare nelle sale il 22 dicembre 2021. Tuttavia, a causa dello scoppio della pandemia, la data di uscita è stata posticipata in maniera indefinita. È probabile che il film arrivi nelle sale per Natale 2022, ma considerato che WB e DC hanno già tre cinecomic in uscita quell’anno (The Flash, The Batman e Aquaman 2), è probabile che alla fine Black Adam slitti direttamente agli inizi del 2023.

Tutto quello che sappiamo su Black Adam

Black Adam, è stato affidato alla regia di Jaume Collet-Serra (Orphan, Paradise Beach – Dentro l’incubo). Il progetto originale della Warner Bros. su Shazam! aveva previsto l’epico scontro tra il supereroe e la sua nemesi, Black Adam, una soluzione esclusa dalla sceneggiatura per dedicarsi con più attenzione al protagonista e alla sua origin story. E come annunciato nei mesi scorsi, i piani per portare al cinema uno standalone con Dwayne Johnson sono ancora vivi, e a quanto pare il film dovrebbe ispirarsi ai lavori di Geoff Johns dei primi anni duemila.

“Questo progetto ha comportato dei rischi, ed è stato una sfida. Anni fa volevamo introdurre due origin story in un’unica sceneggiatura, e chi conosce i fumetti e la mitologia dei fumetti saprà che Shazam! è collegato a Black Adam“, aveva raccontato l’attore in un video. “Questo personaggio è un antieroe, o villain, e non vedo l’ora di interpretarlo. Stiamo sviluppando il progetto che è nel mio DNA da oltre dieci anni. Dovremmo iniziare a girare in un anno e non potrei essere più eccitato all’idea.”