Daisy Ridley

Daisy Ridley, interprete di Rey della trilogia sequel di Star Wars, ha commentato la possibilità di unirsi, un giorno, all’Universo Cinematografico Marvel. Attualmente l’attrice è impegnata con la promozione di Chaos Walking, il nuovo film di Doug Liman in cui la vedremo recitare al fianco di Tom Holland.

Holland è il volto dello Spider-Man del MCU e i fan dei due giovani attori sperano un giorno di poterli vedere insieme in un nuovo film del MCU. Ma accadrà mai? Secondo alcuni recenti rumor, Ridley sarebbe la favorita per interpretare Spider-Woman nell’annunciato film dedicato al personaggio Marvel, ma ad oggi non esiste alcuna conferma in merito. La stessa attrice, lo scorso febbraio, aveva dichiarato di non sapere nulla di un potenziale film dedicato alla supereroina, esprimendo tuttavia il suo interesse per il ruolo.

Ora, in una nuova intervista con ComicBookMovie, Daisy Ridley ha ribadito di non essere in corsa per interpretare Spider-Woman al momento, ma ha nuovamente espresso interesse il MCU e per la possibilità, un giorno, di prendere parte all’universo condiviso: “Qualcuno mi aveva chiesto delle voci a proposito di Spider-Woman, e io mi ero limitato a dire che mi piacerebbe interpretarla. Ora sembra che io sia davvero in lizza per la parte, ma non è assolutamente così”, ha specificato Ridley.

“Se dovesse capitarmi di leggere una sceneggiatura Marvel, vorrei che fosse grandiosa”, ha continuato l’attrice. “Ovviamente sono aperta a qualsiasi cosa. Ho appena finito WandaVision. L’ho trovato davvero interessante e sorprendente. Hanno fatto davvero qualcosa di diverso. Essere parte di quel mondo, che è in continua evoluzione e sa sempre come reinventarsi, sarebbe davvero eccitate.”