Edge of Tomorrow - Senza domani film 2014

Il regista Doug Liman ha specificato che la produzione di Edge of Tomorrow 2 dipenderà dalla disponibilità di Tom Cruise ed Emily Blunt. L’originale Edge of Tomorrow non ha raggiunto i risultati sperati al botteghino quando è stato rilasciato nel 2014. Tuttavia, il film ha ottenuto il plauso della critica per le sue premesse creative e le sequenze d’azione, conquistando maggior visibilità e consensi grazie alla distribuzione in home video. Questa ritrovata popolarità ha stimolato l’interesse per un sequel, ormai in sviluppo da diversi anni, ma che purtroppo deve ancora decollare.

 

Il team creativo di Edge of Tomorrow ha espresso interesse a tornare per il sequel, con Emily Blunt che proprio di recente ha elogiato la sceneggiatura. Ciò che ha impedito al sequel di entrare ufficialmente in produzione sono gli impegni di Cruise, Blunt e Liman, che negli ultimi anni sono stati “incastrati” in tutta una serie di altri progetti. Quindi, nonostante l’entusiasmo per Edge of Tomorrow 2, è proprio Doug Liman a non essere del tutto sicuro che il nuovo film venga realizzato, e questo a causa dei molteplici impegni delle due star protagoniste.

Parlando con Collider in occasione della promozione del suo nuovo film Locked Down, Liman ha offerto una serie di aggiornamenti sullo sviluppo di Edge of Tomorrow 2, rivelando che Cruise e Blunt hanno essenzialmente l’ultima parola sulla questione: “È una di quelle situazioni per cui se, Tom, Emily ed io dicessimo: ‘Siamo pronti a premere il grilletto su questa sceneggiatura’, è Tom Cruise ed Emily Blunt fosser disponibili, il film verrebbe girato. È più o meno così che funzionano le cose a Hollywood. Gli attori sono i guardiani. Se riesci a convincere Tom ed Emily a impegnarsi per il film, allora si farà.”

Nel corso della medesima intervista, Liman ha anche rivelato nuovi dettagli in merito alla storia. “Sono sempre stato interessato all’idea che un sequel fosse più incentrato sui personaggi rispetto al primo film”, ha detto Liman. “Perché non è così che si fanno normalmente le cose. Questo è stato il mio approccio durante lo sviluppo del sequel e anche perché Tom Cruise ed Emily Blunt sono due attori fenomenali”. È un obiettivo ammirevole, ma comprensibilmente difficile da raggiungere, soprattutto quando si lavora ad un genere che prospera grazie ad una spettacolarità ampollosa. “A volte capisco che il sequel deve solo avere più potenza di fuoco o più esplosioni, ma nessun effetto visivo supererà quello che otterrai da una scena fantastica eseguita da Tom Cruise ed Emily Blunt.”

La trama di Edge of Tomorrow

In Edge of Tomorrow, una razza aliena, i Mimics, ha colpito la Terra, devastando le città e uccidendo milioni di esseri umani. L’unico modo per resistere alla brutalità dell’offensiva aliena è quello di unire le forze e tentare l’impossibile. Il tenente Bill Cage, ucciso in pochi minuti, si risveglia finendo però in un loop temporale, che lo condanna a vivere lo stesso giorno e lo stesso combattimento all’infinito… Aiutato dall’agente delle forze speciali Rita Vrataski, cercheranno insieme di annientare gli invasori e salvare la Terra.