Di recente abbiamo appreso la notizia che l’attrice Hannah John-Kamen, interprete di Ghost in Ant-Man and the Wasp, ha firmato per interpretare la protagonista del reboot di Red Sonja messo in cantiere da Millennium, e ora sembra che a lei si unirà anche Jaimie Alexander, altro volto noto del MCU.

La star del franchise di Thor, che dovrebbe riprendere il ruolo di Lady Sif in Thor: Love and Thunder di Taika Waititi, ha pubblicato la seguente immagine nelle sue storie di Instagram (via CBM): si tratta della prima pagine della sceneggiatura del film di Red Sonja, appunto, che sarà scritto da Tasha Huo e diretto da Joey Soloway, lasciando intuire che potrebbe essere ufficialmente entrata a far parte del cast del reboot.

Se ciò dovesse essere confermato, ci sono molti personaggi dei fumetti che Jaimie Alexander potrebbe interpretare, tra cui Scáthach o Dark Annisia. Ricordiamo che sempre di recente è stato riferito che a Sacha Baron Cohen sarebbe stato offerto il ruolo del co-protagonista del film, Kulan Gath, ma ad oggi non esiste ancora una conferma ufficiale in merito.

I numerosi tentativi di riportare Red Sonja al cinema

Il personaggio di Red Sonja aveva debuttato sul grande schermo nel 1985, nell’omonimo film interpretato da Brigitte Nielsen al fianco di Arnold Schwarzenegger. Da allora, numerosi sono stati i tentativi di riportare l’eroina al cinema. Al Comic-Con del 2008 venne annunciato che Robert Rodriguez avrebbe diretto e prodotto un nuovo film che avrebbe visto Rose McGowan nei panni della diavolessa con la spada, ma quel progetto venne poi cancellato.

Diversi anni dopo, nel 2018, Bryan Singer (la saga di X-Men) venne ufficializzato alla regia di un nuovo adattamento, ma dopo le accuse di violenza sessuale e cattiva condotta del regista, il film è passato ufficialmente nella mani di Soloway.