the suicide squad

Margot Robbie afferma di essere pronta a continuare a interpretare la folle antieroina Harley Quinn nel DC Extended Universe, chiarendo i precedenti commenti che aveva fatto sul bisogno di prendersi una pausa dal personaggio.

“No, mi sono riposata abbastanza”, ha detto Robbie a ET. “Ho girato Birds of Prey e The Suicide Squad uno dietro l’altro, quindi sono stata molto tempo nei panni di Harley, ma ormai è acqua passata. Sono pronta a tornare nei panni di Harley. Sono sempre pronta per lei!”

Il mese scorso, Robbie aveva affermato che le riprese consecutive di Birds of Prey di Cathy Yen e The Suicide Squad di James Gunn nel 2019 e nel 2020 erano state alquanto impegnative. Di conseguenza, aveva spiegato che aveva bisogno di una pausa da Harley Quinn, perché si tratta di un personaggio “estenuante” da interpretare. Tuttavia, Robbie non ha mai negato di essere “incuriosita quanto il resto del pubblico” di scoprirà quale sarà il futuro della Mattacchiona nel DCEU.

Robbie ha continuato spiegando come l’Harley che avremmo visto in The Suicide Squad fosse cresciuta rispetto alla sua più recente apparizione in Birds of Prey, sottolineando che fosse ormai totalmente libera dall’influenza del suo ex fidanzato, il Joker.

“È decisamente indipendente da Mister J per la prima volta”, aveva detto Robbie. “Anche se in Birds of Prey si erano lasciati all’inizio, non era ancora pronta a non stare con lui. In questo nuovo film, invece, non sta nemmeno pensando a lui, il che è davvero divertente. Ha finalmente trovato un nuovo punto d’inizio. Sta cercando un nuovo amore, ma sta cercando in tutti i posti sbagliati.”

Margot Robbie vuole Harley Quinn e Batgirl insieme sul grande schermo

Alla domanda sui futuri progetti del DCEU, incluso il recente casting di Leslie Grace nei panni di Batgirl nell’annunciato film HBO Max, Robbie ha scherzato sul fatto che i due personaggi dovrebbero apparire sullo schermo insieme. Ha definito Grace “incredibile” e ha chiesto scherzosamente alla Warner Bros. di “metterla in contatto con la DC”.

Anche se il sogno di vedere Harley Quinn e Batgirl insieme sul grande schermo potrebbe rimane tale per ancora molti anni, James Gunn, il regista di The Suicide Squad, ha lasciato intendere di recente che “sarebbe sicuramente disposto” a dirigere uno standalone su Harley in futuro (dopotutto, il regista e sceneggiatore non ha mai nascosto il suo amore incondizionato per il personaggio).