Mark Hamill ha rivelato un curioso legame che esiste tra il personaggio di Daffy Duck e la saga di Star Wars. Hamill è conosciuto per aver interpretato Luke Skywalker nella trilogia originale e nella trilogia sequel della celebre saga fantascientifica. L’attore è anche un prolifico doppiatore, noto per aver prestato la sua voce al personaggio del Joker in numerose serie e giochi animati della DC.

Negli ultimi anni, Mark Hamill è diventato noto anche per la sua presenza assidua sui social media e in particolare per l’interazione con i suoi fan su Twitter. Di recente, l’attore ha condiviso alcune inedite curiosità dal backstage di Star Wars (come le difficoltà durante le riprese a causa di un clima particolarmente ostile). Ora, l’interprete di Luke Skywalker ha confermato una voce secondo cui George Lucas voleva che un cartone animato con protagonista Daffy Duck, il celebre personaggio dei cartoni animati e dei fumetti della Warner Bros., venisse proiettato prima di Una Nuova Speranza nel 1977.

L’attore ha spiegato: “George voleva davvero che questo classico cartone animato di Daffy Duck fosse mostrato prima di ogni proiezione di Star Wars. Sarebbe stato un rompighiaccio far sapere al pubblico che quello che stava arrivando era meno che mortalmente serio. Sono rimasto deluso quando non siamo riusciti a ottenere i diritti e, alla fine, non è successo.”

Il cartone che Lucas avrebbe voluto mostrare prima di Una Nuova Speranza era Duck Dodgers nel XXIV secolo e mezzo, un cortometraggio della serie “Merrie Melodies”, uscito negli Stati Uniti il 25 luglio 1953. I protagonisti sono Daffy Duck nel ruolo dell’eroe spaziale Duck Dodgers, Porky Pig in quelli del suo assistente, il “giovane ardente cadetto spaziale”, e Marvin il Marziano nei panni del loro avversario.

Il grande successo della saga di Star Wars

La trilogia originale di Star Wars è ormai entrata nell’immaginario collettivo. I film hanno dominato e alimentato la cultura pop, grazie anche alla produzione di spin-off, prequel, fumetti, videogiochi e serie tv. Dopo la trilogia originale, tra il 1999 e il 2005 venne realizzata la trilogia prequel, passato alla storia per aver suscitato numerosi reazioni contrastanti, anche tra i membri dello stesso fandom della saga.

La recente trilogia sequel, conclusasi ufficialmente a dicembre 2019 con L’ascesa di Skywalker, ha riacceso quel fervore culturale che circonda questa storia multigenerazionale ormai da anni. Ad oggi, Star Wars è il secondo franchise con il maggiore incasso di tutti i tempi.