J.K. Simmons ha anticipato il suo possibile ritorno nei panni di J. Jonah Jameson in Spider-Man: No Way Home. Il film con Tom Holland diretto da Jon Watts è ancora in produzione. Tuttavia, i Marvel Studios soo stati molti attenti a non far trapelare nulla in merito alla trama del threequel, che ad oggi resta ancora un grandissimo mistero. A parte il titolo e le prime immagini ufficiali con Peter Parker, MJ e Ned, non è stato rivelato molto altro sul film.

È da molto tempo ormai che si parla del fatto che Spider-Man 3 possa effettivamente rappresentare una sorta di versione live action dello Spider-Verse. Tale teoria è supportata dal fatto che nel film Jamie Foxx e Alfred Molina riprenderanno i ruoli di Electro e Doctor Octopus, interpretati rispettivamente in The Amazing Spider-Man 2 di Marc Webb e Spider-Man 2 di Sam Raimi. Ancor prima che queste voci iniziassero a prendere piede, però, si parlava già del possibile ritorno di Simmons nei panni di Jameson, soprattutto dopo la sua apparizione a sorpresa nella scena post-credits di Spider-Man: Far From Home.

Parlando con ComicBook in occasione della promozione della serie Invincible, a J.K. Simmons è stato chiesto del suo potenziale coinvolgimento nel threequel di Spider-Man o in qualsiasi altro progetto dei Marvel Studios. Sebbene l’attore premio Oscar non abbia rivelato nulla di specifico, ha lasciato intendere che l’ipotesi del pubblico secondo cui Jameson apprirà in Spider-Man: No Way Home potrebbe avere un fondo di verità. “Sono abbastanza sicuro che la gente sappia che potrei apparire ancora nell’universo di Spider-Man”, ha dichiarato Simmons.

Anche se Spider-Man: No Way Home non dovesse realmente esplorare il Multiverso (cosa altamente improbabile a questo punto), il film necessità comunque di un’apparizione del Jameson di Simmons, dal momento che è stata proprio lui, attraverso il Daily Bugle, a rivelare al mondo intero la vera identità di Spider-Man. Non ci resta altro da fare che aspettare una conferma ufficiale da parte dei Marvel Studios, anche se nulla esclude che il coinvolgimento del personaggio possa essere tenuto segreto fino all’uscita del film nelle sale.

Cosa sappiamo di Spider-Man: No Way Home?

Le riprese di Spider-Man: No Way Home sono in corso ad Atlanta. Nel film vedremo Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei tornare nei loro personaggi del francise. Inoltre, il film vedrà, trai suoi interpreti, anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che tornerà a vestire i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, e infine Alfred Molina, che sarà di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2.

Il film è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production. Dovrebbe arrivare al cinema a dicembre 2021.